Calciomercato Catania, Liguori e Valeau gli ultimi colpi: saluta Barisic, Marchese in lista

L'attaccante va in prestito con diritto di riscatto al Padova. In entrata due pedine giovani. Chi saluta e a titolo definitivo è invece il giovanissimo attaccante Lorenzo Di Stefano, ingaggiato dalla Sampdoria. Dopo la buona prestazione in coppa Italia potrebbe invece essere reintegrato in rosa l'esperto terzino sinistro rossazzurro

Il Catania manda in prestito Barisic al Padova e accoglie in prestito il giovane terzino Valeau dalla Roma e l'attaccante esterno Michael Liguori dal club Notaresco, quest'ultimo ingaggiato a titolo definitivo. Altra uscita quella del giovanissimo Lorenzo Di Stefano, bomber delle giovanili etnee. Per lui la cessione arriva a titolo definitivo, destinazione Sampdoria. Chi invece è pronto per contribuire alla causa rossazzurra sembra essere Marchese dopo la buona prestazione in coppa Italia e visto anche l'addio di Scaglia.

PROFILO MICHAEL LIGUORI. Nato a San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno) il 16 gennaio 1999. L’esterno offensivo marchigiano, cresciuto nel settore giovanile del Pescara, conta 35 presenze e 6 reti in Serie D con la formazione notareschina.

PROFILO LORENZO VALEAU. Nato a Roma il 5 marzo 1999. Il difensore capitolino, cresciuto nel settore giovanile del club giallorosso, proviene dall’Ascoli. L’esterno sinistro ha indossato le maglie delle Nazionali Under 15, Under 16 ed Under 18 prima del recente esordio con l’Italia Under 20, impreziosito da un gol. Nel palmarès personale, due trofei conquistati con la Primavera della Roma: una Supercoppa (2016) ed una Coppa Italia (2017).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Caso Diciotti, fascicolo Conte-Di Maio-Toninelli: Procura a lavoro

  • Cronaca

    Quasi 500 chili di rifiuti raccolti presso la spiaggia libera numero 1

  • Cronaca

    Droga, arrestati un vigile urbano e un ambulanziere

  • Politica

    #DiventeràBellissima: la reprimenda del presidente, il modello Musumeci e le sfide future

I più letti della settimana

  • Vigili del fuoco minacciati e derubati mentre spengono un incendio a Librino

  • Bancarotta ed evasione fiscale, i nomi dei professionisti coinvolti: ai domiciliari il padre del sindaco Pogliese

  • Operazione "Pupi di pezza": lo studio Pogliese, il "circuito criminale" ed il prestanome

  • Si nascondeva dentro una spelonca nella “Timpa” di Acireale: catturato un ricercato

  • Nuova ondata di maltempo in arrivo: torna l'allerta meteo

  • "Spedizione punitiva" per un apprezzamento di troppo: 4 arresti per tentato omicidio

Torna su
CataniaToday è in caricamento