Calciomercato Catania, Manneh in prestito alla Carrarese: Ciancio a titolo definitivo

Lo Monaco aveva parlato di "verticalità" quale caratteristica preponderante del giovane esterno classe '98. Caratteristica che poco si sposa con il gioco che Camplone chiede ai suoi esterni d'attacco. In entrata si attendono 2 acquisti nel pacchetto arretrato

Manneh in prestito alla Carrarese. L'esterno originario del Gambia va a trovare spazio e maggiore minutaggio, misurandosi in una nuova realtà. Non il profilo di esterno ideale per il gioco di Camplone, come intuito nel corso della conferenza di presentazione del tecnico degli etnei. Lo Monaco aveva infatti parlato di "verticalità" quale caratteristica preponderante del giovane esterno classe '98. Caratteristica che poco si sposa con il gioco che Camplone chiede ai suoi esterni d'attacco, i quali devono essere bravi a giocare a piede invertito, sfruttando la capacità di tagliare il campo ed andare alla conclusione. 

Stesso percorso per il difensore Simone Ciancio. A differenza di Manneh, per il terzino ex Lecce si tratta però di una cessione a titolo definitivo. Un'avventura mai decollata ai piedi dell'Etna per il giocatore cresciuto nel settore giovanile della Sampdoria e culminata con l'inevitabile addio, in attesa di altri rinforzi in difesa. Due i colpi attesi in entrata nel pacchetto arretrato.

Potrebbe interessarti

  • Emorroidi: cause, rimedi e prevenzione

  • Sbornia: cause, sintomi e rimedi

  • Probiotici: cosa sono e perchè fanno bene

  • Viaggiare in auto: consigli per combattere il caldo

I più letti della settimana

  • Incidente stradale al villaggio Ippocampo, suv con sei minorenni capotta

  • Incidente stradale sull'asse dei servizi, ferite due persone in moto

  • "Hai mai fatto l'amore", la frase del romeno di 31 anni prima delle molestie: arrestato

  • Incidente stradale in tangenziale, auto pirata investe un motociclista e scappa

  • Sparatoria a Ucria, il presunto assassino è originario di Paternò

  • Catania Summer Fest: tutti gli appuntamenti dal 17 al 31 agosto

Torna su
CataniaToday è in caricamento