“Affare Castro”, sanzione di sei punti per il Catania: “Confidiamo nel ricorso al Tas”

"Siamo arrivati ad un accordo con il Racing per trovare un'intesa per il pagamento" spiega Pietro Lo Monaco. "La speranza è che questo basti a scongiurare la penalizzazione"

L'affare Castro pesa come una spada di Damocle in casa rossazzurra. Il Catania ha già un sanzione di 6 punti, comminata dalla Fifa, per la prossima stagione. “E’ stata trasmessa alla Figc” ha spiegato Lo Monaco nella giornata di presentazione della campagna abbonamenti rossazzurra e dei co-sponsor EcoGruppo Italia e Bacco s.r.l.

“Castro è stato acquistato nel 2013- ha spiegato ancora una volta l’amministratore delegato del Catania - Il Catania non è riuscito ad ottemperare al pagamento intero. In virtù di questa inadempienza il Racing ha fatto ricorso per reclamare i propri diritti. Questo percorso è arrivato in Fifa ed è già stata comminata la sanzione”.

IL CATANIA SI AGGRAPPA AL RICORSO AL TAS. “Siamo ormai arrivati ad un accordo con il Racing per trovare un’intesa per il pagamento” aggiunge Lo Monaco. Il Catania punterà su questo aspetto nel ricorso che presenterà al Tas. “Ricorreremo al Tas e faremo presente dell’accordo con il Racing, nella speranza che questo accordo basti a far togliere i punti di penalizzazione già stabiliti. La sentenza è infatti già in giudicato. Lotteremo, ma la sentenza è già sancita” precisa infine l’ad degli etnei.
 

Potrebbe interessarti

  • Piazza Duomo, uomo salvato dai soccorritori della Misericordia: "Grazie ragazzi"

  • Sindrome del colon irritabile: i cibi da evitare

  • Smartphone, occhio al virus FinSpy

  • Ondate di caldo, i consigli del Medico di famiglia: "Aria condizionata con moderazione”

I più letti della settimana

  • Bruno Barbieri a Catania per la penultima tappa di 4 Hotel: ecco gli sfidanti

  • Incidente stradale sull'asse dei servizi: 6 feriti, tra loro 3 bambini

  • Chiedono il "cavallo di ritorno", ma i falchi li arrestano a Picanello

  • Camion dei panini prende fuoco, i vigili del fuoco salvano le case vicine

  • Incidente stradale sull'Asse dei servizi, in otto sull'auto che si schianta contro il guardrail: un morto e 7 feriti

  • Arrestato corriere della droga, nascondiglio "alla Diabolik" per la coca

Torna su
CataniaToday è in caricamento