“Affare Castro”, sanzione di sei punti per il Catania: “Confidiamo nel ricorso al Tas”

"Siamo arrivati ad un accordo con il Racing per trovare un'intesa per il pagamento" spiega Pietro Lo Monaco. "La speranza è che questo basti a scongiurare la penalizzazione"

L'affare Castro pesa come una spada di Damocle in casa rossazzurra. Il Catania ha già un sanzione di 6 punti, comminata dalla Fifa, per la prossima stagione. “E’ stata trasmessa alla Figc” ha spiegato Lo Monaco nella giornata di presentazione della campagna abbonamenti rossazzurra e dei co-sponsor EcoGruppo Italia e Bacco s.r.l.

“Castro è stato acquistato nel 2013- ha spiegato ancora una volta l’amministratore delegato del Catania - Il Catania non è riuscito ad ottemperare al pagamento intero. In virtù di questa inadempienza il Racing ha fatto ricorso per reclamare i propri diritti. Questo percorso è arrivato in Fifa ed è già stata comminata la sanzione”.

IL CATANIA SI AGGRAPPA AL RICORSO AL TAS. “Siamo ormai arrivati ad un accordo con il Racing per trovare un’intesa per il pagamento” aggiunge Lo Monaco. Il Catania punterà su questo aspetto nel ricorso che presenterà al Tas. “Ricorreremo al Tas e faremo presente dell’accordo con il Racing, nella speranza che questo accordo basti a far togliere i punti di penalizzazione già stabiliti. La sentenza è infatti già in giudicato. Lotteremo, ma la sentenza è già sancita” precisa infine l’ad degli etnei.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Caso Diciotti, la Giunta dice no al processo a Salvini

  • Cronaca

    Trapianti, Catania è all'ultimo posto e la Grillo si dice "Dispiaciuta"

  • Cronaca

    Abusi su minori, "l'arcangelo" Capuana chiede il giudizio immediato

  • Cronaca

    Vertenza Sirti, sit in dei sindacati a Belpasso

I più letti della settimana

  • Vigili del fuoco minacciati e derubati mentre spengono un incendio a Librino

  • Bancarotta ed evasione fiscale, i nomi dei professionisti coinvolti: ai domiciliari il padre del sindaco Pogliese

  • Operazione "Pupi di pezza": lo studio Pogliese, il "circuito criminale" ed il prestanome

  • Si nascondeva dentro una spelonca nella “Timpa” di Acireale: catturato un ricercato

  • Nuova ondata di maltempo in arrivo: torna l'allerta meteo

  • "Spedizione punitiva" per un apprezzamento di troppo: 4 arresti per tentato omicidio

Torna su
CataniaToday è in caricamento