Calcio Catania e i conti in rosso, Di Natale: "Accettata sfida forte, non molliamo"

"Preferisco evitare di parlare di strategie e tecnicismi per non creare ulteriori tensioni. Quella che ho accettato è una sfida forte, l’ho detto il primo giorno"

Il bilancio del Calcio Catania presentato al 30 giugno 2019 parla di un passivo di 7,5 milioni, una perdità d'esercizio che supera quella dell'anno precedente, attestata a 6 milioni. Il momento in casa rossazzurra non è semplice dal punto di vista economico e i dati ufficiali pubblicati sul registro delle imprese rendono tangibile il momento legato all'extracampo. Il nuovo amministratore delegato del Catania, Giuseppe Di Natale, ha fatto il punto della situazione a La Sicilia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"In ambito societario ci sono modalità che possono attivarsi - ha dichiarato Di Natale - In questo momento qualsiasi parola letta in modo asettica viene interpretata e strumentalizzata. Preferisco evitare di parlare di strategie e tecnicismi per non creare ulteriori tensioni. Quella che ho accettato è una sfida forte, l’ho detto il primo giorno. Tutti stiamo facendo in modo di creare attività per portare benefici al club"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aveva preso due aerei ed un taxi per tornare in Sicilia: morta 73enne

  • "Sono uscito per vendere droga", lo dichiara nell'autocertificazione: arrestato

  • Fanno la spesa, ma non possono pagare: due cittadini identificati

  • Coronavirus, l'avanzata resta costante: in Sicilia 73 nuovi casi, a Catania +30

  • "A casa con febbre e tosse, ma nessun tampone", il racconto di un giornalista di CataniaToday

  • Coronavirus, al Garibaldi già dieci guariti con la terapia "combinata"

Torna su
CataniaToday è in caricamento