Catania-Casertana, pari e poche emozioni nel deserto del "Massimino"

Finisce 1-1 dopo le reti arrivate entrambe sugli sviluppi di calci piazzati. A segno Caldore e Curiale rispettivamente alla fine della prima frazione e ad inizio ripresa

Clima surreale sugli spalti e partita che termina in parità quella tra Catania e Casertana. Finisce 1-1 dopo le reti arrivate entrambe sugli sviluppi di calci piazzati. A segno Caldore e Curiale rispettivamente alla fine della prima frazione e ad inizio ripresa.

Lucarelli sceglie inizialmente ancora un modulo a specchio rispetto all'avversario come anticipato alla vigilia. Un 3-5-2 con Biondi rilanciato sulla destra e Pinto a sostituire Marchese sulla corsia opposta. Una scelta anche in vista degli impegni ravvicinati con il match di coppa Italia in programma il 27 novembre alle 15 contro il Potenza. La partita è molto tattica nel primo tempo e la cornice sugli spalti non scalda gli animi in mezzo al campo. La partita volge sui binari degli episodi. E' proprio sugli sviluppi di un calcio piazzato che gli ospiti trovano il vantaggio, nella ripresa stesso copione per i rossazzurri. Curiale è lesto a ribadire in rete una palla vagante dopo un calcio piazzato battuto da Mazzarani. 

Lucarelli inzia una vera e propria girandola di cambi. In campo vanno Barisic e Di Molfetta con Biagianti che esce dal campo e lascia così spazio ad un nuovo assetto disegnato dal tecnico. Prima di uscire dal campo ci prova Emanuele Catania ma è poco preciso, stesso discorso per Dall'Oglio. La squadra ospite prova così a compattarsi e sfruttando un terreno di gioco in condizioni pessime riesce senza particolari patemi d'animo ad annullare ogni tentativo di assalto della squadra rossazzurra. La partita volge così inesorabilmente al termine sul risultato di 1-1. Una prova, l'ennesima, giocata con il freno a mano tirato dalla squadra etnea, stavolta senza l'apporto del pubblico. Un clima spettrale che diventa il quadro di giornata.

TABELLINO CATANIA-CASERTANA 1-1 (35'Caldore; 48' Curiale)

Catania 3-5-2 Furlan, Silvestri, Biagianti (18' st Di Molfetta), Esposito, Biondi (18' st Calapai), Dall'Oglio, Mazzarani (27' st Lodi), Rizzo, Catania (27' st Barisic), Curiale

Casertana: Crispino, Longo, Silva, Caldore, Adamo 42' st Matese), D'Angelo, Santoro, Laaribi (20' st Clemente), Zito, Origlia (10' st Paparusso), Starita (30 st Floro Flores). A disp.: Zivkovic, Galluzzo, Ciriello, Gonzalez, Zivkov, Varesanovic. All. Ciro Ginestra 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La spartizione dei soldi del clan Santapaola-Ercolano: "C'è u nanu ca tuppulìa"

  • Aggressione ai poliziotti al "Tondicello", presi gli autori

  • Librino, in 40 aggrediscono due agenti che tentavano di fermare una moto senza targa

  • Tentato omicidio a Palagonia, coltellate e spari dopo una lite: un ferito

  • Cannizzaro, paziente ringrazia chirurghi e infermieri regalando 10 televisori al reparto

  • Poste Italiane cercano portalettere anche a Catania

Torna su
CataniaToday è in caricamento