Catania falcidiato dagli infortuni, dopo Bergamelli è il turno di Biagianti

Due dei pilastri della squadra saranno assenti in questo scorcio finale di stagione. L'ultimo stop in ordine di tempo è quello rimediato dal capitano, uscito malconcio nel corso della sfida contro la Vibonese. Per lui si tratta di una lesione di primo grado del legamento collaterale mediale del ginocchio sinistro

foto calciocatania.it

Due infortuni non da poco. Entrambi in un momento importante della stagione. Dopo lo stop di Bergamelli contro la Virtus Francavilla, la trasferta di Vibo Valentia lascia in eredità una tegola non da poco per il Catania. Biagianti, uscito anzitempo dal terreno di gioco, ha infatti riportato una lesione di primo grado del legamento collaterale mediale del ginocchio sinistro. La prognosi iniziale, come recita un comunicato ufficiale della società rossazzurra, è di circa 30 giorni, in attesa di ulteriori controlli.

La lista di indisponibili per la prossima sfida interna contro il Cosenza potrebbe non finire qui. Baldanzeddu infatti continua ad essere indisponibile, per lui soltanto una partita disputata per 90 minuti dal suo arrivo ai piedi dell'Etna, quella contro il Fondi. Terapie invece per Parisi e Di Cecco, anche per loro i