Catania, Petrone si presenta: "Orgoglioso di guidare questa squadra"

L'eredità lasciata da Rigoli verrà raccolta dal tecnico ex Ascoli: "Daremo tutto in queste ultime 13 partite e per migliorare punteremo al lavoro quotidiano". Possibile il ritorno alla difesa a 4, con il lancio in pianta stabile di Baldanzeddu, giocatore scoperto e allenato da Petrone in passato