Catania, gli episodi non sorridono: pari di Novellino all'esordio

Il nuovo tecnico degli etnei fa inizialmente di necessità virtù e impronta un 4-3-3 inedito alla luce delle assenze, optando per una maggiore vivacità sugli esterni. Carriero scala ancora nel ruolo di terzino, mentre giostra Angiulli in un ruolo offensivo, ma solo per 45 minuti, prima di essere sostituito da Di Piazza. L'ingresso del numero 32 e di Marotta nella ripresa cambiano l'inerzia del match

Il Catania non va oltre l'1-1 contro il Potenza in una partita dagli epidosi poco favorevoli. Prima Lodi sbaglia un rigore sullo 0-0. Arriva poi la rete di Di Piazza al minuto 75 che fissa il risultato sull'1-1, ma la squadra rossazzurra dopo pochi minuti perde per doppia ammonizione Carriero e vanifica così le speranze di completare la rimonta dopo la rete degli ospiti nel primo tempo.

Novellino fa di necessità virtù e impronta un 4-3-3 inedito alla luce delle assenze, optando per una maggiore vivacità sugli esterni. Carriero scala ancora nel ruolo di terzino, mentre Angiulli in un ruolo offensivo. Fuori inizialmente Marotta e Di Piazza, in campo nei secondi 45 minuti, dopo l'iniziale svantaggio. Sono proprio loro due a confezionare il gol del pareggio al minuto 75 di gioco, dopo il vantaggio della squadra ospite arrivato nella prima frazione, grazie ad un calcio piazzato ben sfruttato di testa da Giosa, tra i protagonisti della gara.

Un gol che dà l'illusione al Catania di poter fare il forcing finale e trovare il gol vittoria, ma dopo pochissimo tempo è il rosso rimediato da Carriero per doppio giallo a spegnere sul nascere le possibilità di vittoria. Una partita poco fortunata dal punto di vista degli episodi, iniziata con una buona giocata di Manneh, capace di procurarsi una calcio di rigore, non sfruttato però a dovere da Lodi, ipnotizzato dalla reattività di Breza.

Poi la doccia fredda con la rete nell'unica occasione messa a frutto dal Potenza sugli sviluppi di un calcio piazzato. Novellino cambia le carte in tavola e getta nella mischia Marotta e Di Piazza, cambiando in corsa l'inerzia del match. Il secondo tempo dei rossazzurri è positivo e porta al gol del pari di uno dei due nuovi entrati. 

CATANIA POTENZA 1-1 (Giosa 36', Di Piazza 75')

Catania (4-3-3): Pisseri; Carriero, Aya, Silvestri, Baraye; Biagianti, Lodi, Rizzo; Manneh (89' Liguori), Curiale (62' Marotta), Angiulli (46' Di Piazza)

Potenza (3-5-2): Breza; Sales, Emerson, Giosa; Coccia, Guaita (80' Piccinni), Ricci (68' Dettori), Matera (82' Coppola), Sepe; Franca (82' Genchi), Lescano (68' Bacio Terracino).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cantarella sulla differenziata: "Ereditiamo piani e bandi del passato, con la gara settennale cambierà tutto"

  • Cronaca

    Vende cannabis legale a minorenni, maxi multa per un negoziante

  • Politica

    Deputati grillini a Roma: i numeri e le attività a un anno dal voto degli etnei

  • Cronaca

    Un patto tra le istituzioni e le imprese per la riqualificazione della zona industriale

I più letti della settimana

  • Sidra, niente acqua a Catania il 18 marzo: ecco le zone interessate

  • Incidente stradale in viale Vittorio Veneto, donna investita

  • Tir si ribalta in tangenziale, in azione vigili del fuoco ed elisoccorso

  • Diverbio tra automobilisti, minacce e danneggiamento: padre e figlio indagati

  • Lettori: "Hanno aperto la mia macchina per rubarmi il cane"

  • Torna l'eroina a Catania: preso spacciatore con 26 grammi

Torna su
CataniaToday è in caricamento