Catania-Rende, le pagelle: Di Piazza mette la firma, Curiale spreca

Aya e Silvestri impeccabili in difesa. Calapai soffre invece l'intraprendenza di Negro sull'out di sinistra. La zampata vincente dell'attaccante ex Cosenza regala la gioia e la vittoria ai rossazzurri

Ecco le pagelle di Catania-Rende. Gli etnei vincono di misura grazie al tap-in vincente siglato da Di Piazza. Finisce 1-0. 

CRONACA E TABELLINO

Catania (4-3-3): Pisseri 5,5, Calapai 5,5, Aya 6,5, Silvestri 6,5, Baraye 6, Biagianti 6,5, Lodi 6 (79' Angiulli), Carriero 6 (57' Bucolo), Manneh 6, Curiale 5, Di Piazza 6,5 (57' Barisic 6)

Rende (3-4-2-1): Savelloni; Germinio, Minelli, Sabato; Viteritti, Bonetto (57' Cipolla), Franco, Zivkov; Borello (57' Negro), Rossini; Vivacqua (78' Giannotti). 

MiglioriToday. Di Piazza. Resta in campo per un'ora di gioco, tanto basta per mettere la prima firma in questa nuova avventura. Non ha ancora i 90 minuti nelle gambe e Sottil sceglie saggiamente di toglierlo dal campo nella ripresa. 

Aya. Gli ospiti sbattono nel muro difensivo degli etnei grazie al lavoro impeccabile dei due centrali. Una prova di forza che mette in cassaforte i 3 punti.

PeggioriToday. Calapai. Soffre eccessivamente l'intraprendenza di Negro sull'out di sinistra. Un secondo tempo poco felice per il numero 26. 

Curiale. Anche oggi continua il digiuno da gol. Ci prova in due occasioni, ma anche la fortuna non lo assiste. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Caso Diciotti, fascicolo Conte-Di Maio-Toninelli: Procura a lavoro

  • Cronaca

    Quasi 500 chili di rifiuti raccolti presso la spiaggia libera numero 1

  • Cronaca

    Droga, arrestati un vigile urbano e un ambulanziere

  • Politica

    #DiventeràBellissima: la reprimenda del presidente, il modello Musumeci e le sfide future

I più letti della settimana

  • Vigili del fuoco minacciati e derubati mentre spengono un incendio a Librino

  • Bancarotta ed evasione fiscale, i nomi dei professionisti coinvolti: ai domiciliari il padre del sindaco Pogliese

  • Operazione "Pupi di pezza": lo studio Pogliese, il "circuito criminale" ed il prestanome

  • Si nascondeva dentro una spelonca nella “Timpa” di Acireale: catturato un ricercato

  • Nuova ondata di maltempo in arrivo: torna l'allerta meteo

  • "Spedizione punitiva" per un apprezzamento di troppo: 4 arresti per tentato omicidio

Torna su
CataniaToday è in caricamento