Catania-Siena 0-0 | Gran caldo, poche emozioni

Al Massimino fra Catania e Siena vince la noia. L'esordio in campionato dei rossoblu termina con un incolore 0-0 arrivato dopo una gara condizionata dal gran caldo

Il Catania comincia il suo campionato con uno scialbo 0-0 casalingo contro il Siena. Complice anche il gran caldo, il match è stato, soprattutto nella ripresa, dominato dalla poca lucidità e il risultato che ne è scaturito è stata una partita senza acuti e con pochissime occasioni da rete. Buon punto per il Siena, da rivedere i rossoblu di Montella.

IL MATCH - La partita comincia subito con ritmi altissimi: al 4' Gonzalez si divora il gol dello 0-1 facendosi ipnotizzare da Andujar nell'uno contro uno; due minuti dopo Maxi Lopez calcia alto da buona posizione dopo un cross da destra di Lanzafame mentre all'8' è Calaiò a sprecare calciando alto dopo un buon lavoro del compagno di reparto Gonzalez. Al 20' Andujar rischia la paperissima bucando di testa un rilancio del collega Brkic ma, per sua fortuna, Spolli salva prima che il pallone calciato dal portiere senese superi la linea di porta. I ritmi si abbassano e l'ultimo squillo degno di nota arriva al 45' quando il solito Gonzalez, dopo aver scambiato con Calaiò al limite, calcia potente ma centrale. Nella ripresa, se si eccettua una conclusione fuori di poco di Sciacca (82') e alcune mischie nell'area del Siena, non succede praticamente nulla e il match scivola blandamente verso lo 0-0 finale.

LA SVOLTA DEL MATCH - La chiave del match è stata la tenuta difensiva del Siena. I toscani sono arrivati al Massimino con un intento preciso: difendersi in 9 e ripartire con la velocità di Calaiò e Gonzalez. Missione compiuta: il Catania è stato imbrigliato nella manovra e gli spazi messi a disposizione dagli uomini di Sannino erano davvero pochissimi.

DICHIARAZIONI POST-GARA - A parlare per primo al termine della gara è il difensore Spolli, uno dei migliori del match. Intervistato da Sky, il difensore argentino commenta così il risultato: "Penso che il Catania ha fatto una grande partita, specialmente nella ripresa. Non siamo però riusciti a fare gol e ora dobbiamo lavorare per migliorarci. Il Siena era messo molto bene in campo e quando una squadra si schiera così è difficile sfondare e trovare la via del gol".

TABELLINO

CATANIA(4-3-3): Andujar; Potenza, Bellusci, Spolli, Capuano; Ricchiuti(78'Lodi), Biagianti, Almiron(69'Sciacca); Gomez, Maxi Lopez, Lanzafame(59'Catellani). A disposizione: Campagnolo, Marchese, Barrientos, Bergessio.. Allenatore: Montella

SIENA(4-3-1-2): Brkic; Vitiello, Terzi, Rossettini, Del Grosso; D'Agostino(63'Vergassola), Mannini, Gazzi(71'Bolzoni); Brienza; Gonzalez(53'Angelo), Calaio'. A disposizione: Pegolo, Contini, Larrondo, Destro. Allenatore: Sannino

Arbitro: Banti di Livorno

Espulsi: Nessuno

Ammoniti: Lanzafame(C), Gonzalez(S), Biagianti(C), Rossettini(S), Terzi(S), Calaiò(S)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Santapaola-Ercolano, blitz dei carabinieri del Ros: i nomi degli arrestati

  • La spartizione dei soldi del clan Santapaola-Ercolano: "C'è u nanu ca tuppulìa"

  • Aggressione ai poliziotti al "Tondicello", presi gli autori

  • Blitz dei carabinieri del Ros: arresti e sequestro di beni al clan Santapaola-Ercolano

  • Cade lampione su passante mentre allestiscono luci di Natale in via Etnea

  • Poste Italiane cercano portalettere anche a Catania

Torna su
CataniaToday è in caricamento