Coppa Sant'Agata, Canoa Polo: vittoria della Polisportiva Canottieri Catania

La squadra del tecnico-giocatore Gianmarco Emanuele ha superato, in finale, lo Jomar Club Catania di coach Salvo Messina con il risultato di 5-3. Terzo posto per il Cus Catania

Per il secondo anno consecutivo, la Polisportiva Canottieri Catania Ortea Palace vince la Coppa Sant’Agata di canoa polo. La squadra del tecnico-giocatore Gianmarco Emanuele ha superato, in finale, lo Jomar Club Catania di coach Salvo Messina con il risultato di 5-3. Partita avvincente, che ha regalato emozioni ai numerosi spettatori presenti sul campo di gara, allestito nella splendida location del Porticciolo di Ognina.

Terzo posto per il Cus Catania, che nella finalina ha piegato la Marina San Nicola Palermo per 6-5. Un’intera giornata dedicata alla canoa polo in onore della Patrona di Catania. Un grande successo firmato dallo Jomar Club Catania di Daniele Insabella, che ha organizzato l’evento sportivo in sinergia con la Polisportiva Nautica Katana di Filippo Aversa.

“Un grande spettacolo - afferma Daniele Insabella, vicepresidente nazionale della Fick, Federazione Italiana Canoa e Kayak -. La giornata primaverile ha favorito la nostra attività. Un torneo di alto livello con nove squadre siciliane, che hanno regalato bellissime partite in onore di Sant’Agata. Formazioni che militano in Serie A come la Polisportiva Canottieri Catania, lo Jomar Club Catania, Cus Catania e San Nicola L’Arena Palermo hanno dato lustro a questo torneo insieme con Sport Club Ognina, Polisportiva Nautica Katana, Ortigia, G.S. Canoa Catania e C. P. Palermo che disputano il campionato di seconda divisione”.

La canoa polo tornerà in acqua il 21 e 22 marzo, sempre ad Ognina, quando si disputerà la Coppa Sicilia. Il 28 e 29 marzo, invece, riflettori accesi sulla Coppa Italia in programma al Laghetto dell’Eur a Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aereo leggero decollato da Catania precipita: due morti

  • Precipita aereo leggero, morti il pilota esperto e un giovane allievo

  • Scoperto arsenale, era nascosto in serbatoi sotterrati vicino al lido Le Capannine

  • Duplice omicidio nell'agrumeto, l'accusato: "Mi avevano minacciato di morte"

  • Ragazze picchiano le compagne di scuola e diffondono il video sui social

  • Beccati a lavorare e confezionare 180 chilogrammi di marijuana, arrestati

Torna su
CataniaToday è in caricamento