Coppa Sant’Agata, appuntamento 3 febbraio: sport, cultura e tradizione

Attesi oltre 200 atleti. Pettorale numero 1 a Luigi Spinali. Lo start alle 15.00 da via Vittorio Emanuele

La partenza del 2016

Sport, cultura e tradizione: c’è tutto questo e tanto altro ancora nella seconda edizione della Coppa Sant’Agata – Trofeo Runcard, che andrà in scena venerdì 3 febbraio. Un fil-rouge che, dallo scorso anno, è tornato ad unire la manifestazione che si svolge nell’ambito delle festività della patrona di Catania e lo storico Trofeo Sant’Agata, la cui ultima edizione era andata in scena nel 2011.

Il secondo appuntamento con la ritrovata corsa agatina, è organizzata dall’Atletica Fortitudo Catania, con il patrocinio del Comune di Catania - Assessorato allo Sport, del Comitato per la Festa di Sant’Agata, del CONI Sicilia, la collaborazione tecnica della FIDAL - Comitato Provinciale di Catania e del G.G.G. Catania "Alfio Vittorio Pistritto".

Suggestivo il percorso: Via Sant'Agata, Via Pulvirenti, Via Leonardi, Via Birreria, passaggio su piazza teatro Massimo, Via teatro Massimo, Via Monsignor Ventimiglia; partenza e arrivo da Via Vittorio Emanuele (altezza civico 113 - Palazzo della Cultura). Dieci giri, ognuno da un chilometro, in una sorta di “torcida” che non mancherà di coinvolgere anche il pubblico presente. Grazie anche al servizio della Timing Data Service (web e app) sarà possibil