Ippica, ad Ambelia la prima tappa del Circuito classico: vince Nicolò Russello

"Siamo molto soddisfatti per come è andata la tappa di Ambelia - dice l'assessore regionale allo Sport Manlio Messina - Mi piace sottolineare che abbiamo ricevuto grande apprezzamento da parte dei giudici del Ministero"

Con la vittoria di Nicolò Russello in sella a Federer nel ''Gran Premio 140'' si è conclusa la prima tappa del Circuito Classico indetta dal Ministero delle Politiche Agricole (Mipaf) nella Tenuta di Ambelia, nel Catanese, dell'Istituto per l'Incremento Ippico per la Sicilia. Nel corso della manifestazione sono stati valutati i cavalli giovani di Sicilia e Calabria di 4,5,6, e 7 anni per stabilire chi potrà partecipare ai Campionati Italiani. Nei tre giorni di gara hanno partecipato oltre 270 cavalli che si sono dati battaglia. Le classifiche delle categorie cavalli giovani: 4 anni elite 1 Nicolò Russello su Zanzhara; 5 anni sport 1 Rita Cervellone su Malika Girl; 5 anni elite 1 Marcello Ortisi su Magical Night; 6 anni sport 1 Sara Guarino su Lord di Sabuci; 7 anni elite 1 Ernesto Vacirca su Kaijin; 7 anni brevetti Martina Gervasi su Cascatina della Caccia; 7 anni 1° grado Dario Nasisi su Falstaf.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

''Siamo molto soddisfatti per come è andata la tappa di Ambelia - dice l'assessore regionale allo Sport Manlio Messina -. Mi piace sottolineare che abbiamo ricevuto grande apprezzamento da parte dei giudici del Ministero sia per la qualità degli equidi in gara, molti dei quali nati negli allevamenti siciliani, che per la bellezza e la funzionalità dell'impianto equestre regionale, recentemente ristrutturato dopo decenni di abbandono ed oblìo. Ricordo anche che era la prima grande manifestazione sportiva a livello nazionale che si è svolta in Sicilia dopo l'emergenza Covid-19'', conclude Manlio Messina. Prossimi appuntamenti del circuito Mipaf: dal 17 al 19 luglio, a Segesta - Buseto Palizzolo, nel Trapanese; infine, dal 28 al 30 agosto, ultima tappa, ad Augusta, in provincia di Siracusa, per definire coloro i quali accederanno alle selezioni per le finali mondiali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Motociclista 47enne in gravi condizioni al Cannizzaro

  • Prezzi delle case a Catania: la mappa zona per zona

  • Coronavirus, in Sicilia due nuovi casi e un morto

  • Superbonus edilizia: "Accelerare i tempi, serve meno burocrazia"

  • Rete di pusher agiva in diverse piazze di spaccio, scattano gli arresti

  • Coronavirus, in Sicilia situazione stabile: scoperto un nuovo caso

Torna su
CataniaToday è in caricamento