La “Taekwondo yon” d'oro ai Campionati tricolore “cinture rosse” di Busto Arsizio

La società catanese della pratica marziale coreana dei calci volanti, con un oro e un bronzo, ha ben figurato al Campionato nazionale cinture rosse di Busto Arsizio, preludio di un palcoscenico ancora più prestigioso quale la kermesse nazionale Cinture nere

Un oro e un bronzo, nella trasferta agonistica marziale lombarda. Inarrestabile nella sua ascesa alla vetta del Campionato tricolore “cinure rosse” di Busto Arsizio in Lombardia, la società catanese della pratica marziale coreana dei calci volanti, la “Taekwondo Yon”, scala la vetta ai campionati nazionali. La kermesse agonistica di Busto Arsizio, “rappresenta - commenta il maestro Valerio Bonanno - il trampolino di lancio, in preludio verso un palcoscenico ancora più grande e prestigioso, quale l'impegno nazionale Cinture nere”. Sul tatami lombardo, nei giorni scorsi, si sono sfidate le migliori cinture rosse d'Italia. In una competizione d'alto livello, importante, e di prestigio, Maria Di Francesco e Mirko Petrolito, hanno scalano il podio, in particolare Maria Di Francesco si è laureata campionessa italiana, mentre Mirko Petrolito si è dovuto “accontentare” del gradino più basso, fermandosi solo contro l'avversario, che ha poi conquistato l'oro. “Una medaglia di bronzo - dice il tecnico Valerio Bonanno - che rappresenta comunque un successo. Dopo solo tre anni di attività, due dei miei primi atleti hanno coronato un sogno, con una prova gagliarda da protagonisti. Di sicuro abbiamo molto ancora da fare, ma i successi e la crescita ottenuta in questi anni ci dicono che siamo sulla giusta strada”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale nell'incrocio tra via Umberto e via Musumeci: passeggino travolto da una macchina

  • Lido "Le Capannine", armi e stupefacenti nei bungalow: arrestato Salvatore Raciti

  • Mineo, carabiniere di 34 anni si spara con la pistola d'ordinanza

  • Violati i sigilli al laboratorio dell'Etoile d'Or: nuova ispezione e chiusura del bar

  • Mafia dei Nebrodi e i rapporti con i Santapaola: arresti anche a Catania

  • Sidra, niente acqua giovedì 23 gennaio: le zone di Catania interessate

Torna su
CataniaToday è in caricamento