Presentazione del calendario “Csain Karate”

“Sinergia siciliana” al “Palacannizzaro” di Aci Castello, per il sodalizio di Karate fra ente di promozione sportiva “Csain karate Sicilia” e federazione “Fijlkam”, alla presentazione della nuova stagione sportiva

Il Karate siciliano fa squadra. Una sala conferenze gremita al PalaCannizzaro di Aci Castello di appassionati, maestri, tecnici, cariche istituzionali e praticanti dell'arte marziale giapponese della “mano vuota”, ha fatto da cornice coreografica e variopinta, alla presentazione del calendario stagionale dell’attività regionale “Csain Karate Sicilia” 2019/2020. Al via la “sinergia siciliana”, per il sodalizio di karate fra ente di promozione sportiva “Csain” e federazione “Fijlkam”, alla presentazione della nuova stagione sportiva.

Rappresentanti dello Csain (Centri Sportivi Aziendali e Industriali) e del settore Karate della Fijlkam, hanno presenziato di fronte ad atleti e tecnici di 35 società provenienti da tutta la Sicilia, ad un incontro utile a rafforzare, anche per la prossima stagione sportiva, il lavoro svolto sino ad oggi in piena e costruttiva collaborazione tra l’ente Csain e la Federazione.

Il tutto è stato brillantemente organizzato e coordinato dai maestri Salvo e Franco Filippello - commenta entusiasta il maestro catanese Davide Riso, responsabile regionale settore Karate Csain -, instancabili motori del settore. Un bel momento nel quale è stato presentato il ricco calendario di iniziative targate Csain che da parecchi anni ormai affianca e sostiene quello federale con attività formative, grandi tornei open, iniziative culturali e di carattere sociale”. A proposito di quest’ultimo passaggio, le parole del dott. Salvo Spinella (tesoriere nazionale e componente Giunta dell'ente) sono eloquenti: “Quest’anno il 7 dicembre saremo al PalaCannizzaro per l’ennesima iniziativa, a sfondo benefico, che il settore karate ha deciso di costruire come sempre dal basso, dando spazio a proposte e suggerimenti di tutte le Asd appartenenti; ciò accade dopo aver sostenuto 'Emergency', le adozioni con 'Save the Children' e le raccolte alimentari, di giochi e giocattoli, organizzate negli anni precedenti”. 

Erano presenti per la Federazione il maestro Venerando Olivelli (arbitro mondiale e componente della commissione nazionale UdG della Fijlkam), che ha portato i saluti del maestro Sergio Donati (Presidente nazionale del settore Karate) e del maestro Giuseppe Sciacca (membro della commissione nazionale federale scuola e promozione); il maestro Gaetano Farinetti (commissario regionale ufficiali di gara) che ha portato i saluti del maestro Giovanni Mallia (Presidente regionale settore Karate). Per lo Csain, hanno partecipato il dottor Salvatore Spinella (tesoriere nazionale e componente Giunta) che ha portato i saluti del dottor Luigi Fortuna (Presidente nazionale), il dott. Raffaele Marcoccio (Presidente regionale), il prof. Davide Riso (responsabile regionale settore karate). 

Nell’occasione sono stati premiati gli atleti in kimono vincitori del “Grand Prix Karate Csain Sicilia” della stagione passata: Gaetano Onolfo, Giuseppe Di Falco, Raffaele Milazzotto, Delia Calderone ed Eleonora Matera per la specialità Kata (forme di combattimento immaginario); Salvatore Gambino, Giulia Santagati, Lucrezia Di Grano, Angelo Distefano, Roberta Giuffrida, Daniele Messina e Mario Borina per la specialità Kumite (combattimenti). 

Infine, nell'occasione, sono stati consegnati i diplomi ai nuovi tecnici Csain, che hanno conseguito la qualifica dopo un lungo e impegnativo corso di formazione: Salvatore Pappalardo, Bartolo Profilio, Giuseppe Lavernier, Giuseppe Grillo, Dario Mascali, Stefano Costantino, Arturo Longo, Francesco Pollicina, Francesco Orlando, Salvatore Costanzo, Giuseppe Ramaci, Francesco De Luca e Giulia Osborn. Consegnati anche i diplomi “Dan” Csain agli atleti: Matteo Papale, Bartolo Profilio, Fabrizio Cardillo, Andrea Battiato, Giorgio Privitera, Emanuele Conti, Davide Rizza, Giuseppe Rizzo, Gioele Sofia, Graziano Licciardello, Ciro Piccione, Domenico Giuffrida, Pietro Tringale, Claudia Barbagallo, Francesco Scuderi, Francesco Mirabella, Lorenzo Arciprete, Sebastiano Vitale Gallazzo, Stefano Maniscalco, Karol Presti, Salvatore Squillaci, Pietro Giarrizzo, Michele Botà, Riccardo Monte, Silvia Spampinato, Francesco Cavallaro, Michele Fazio, Mirko Sotera e Antonio Granata. 

Prossimi importanti appuntamenti, da segnare in agenda per tutti gli appassionati etnei e isolani di arti marziali: 19-20 ottobre, “13/esimo Open Internazionale di Sicilia - Prof. G. Pellicone”, Palaghiaccio di Catania; 23-24 novembre, “VII Edukarate International Cup CSAIn”, PalaCannizzaro di Aci Castello (CT).

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale, auto si schianta contro spartitraffico: 4 morti

  • Operazione dei carabinieri contro capi clan e affiliati dei “Santapaola-Ercolano”: 31 arrestati

  • Reddito di cittadinanza e falsa disoccupazione: indagata la neomelodica Agata Arena

  • Allerta meteo arancione, scuole chiuse

  • Incidente stradale a Piano Tavola, 4 morti: Procura apre inchiesta

  • Operazione "Black Lotus", alla sbarra 31 affiliati del clan Santapaola-Ercolano

Torna su
CataniaToday è in caricamento