Spettacolare passerella di “Karate kid” all'ombra dell'Etna

La pratica marziale giapponese della “Mano vuota”, stile “Shotokan”, ha chiamato a raccolta lo scorso weekend, sul palcoscenico del PalaCannizzaro di Aci Castello, ben 500 “artisti marziali”

Bella e spettacolare passerella di “Karate kid” all'ombra dell'Etna. La pratica marziale giapponese della “Mano vuota”, stile “Shotokan”, ha chiamato a raccolta lo scorso weekend, sul palcoscenico del PalaCannizzaro di Aci Castello, ben 500 “artisti marziali” provenienti da 40 società sportive di tutta l'Isola. Un'invasione di kimono bianchi siciliani, dove hanno ben figurato i karateka di casa nostra, sia nel “Kata” (forme immaginarie) che nel “Kumite” (combattimenti). Sui tatami di gara allestiti al Palazzetto dello sport, gli atleti si sono contesi il IV“ Trofeo Funakoshi” di karate, kermesse valevole come seconda prova del “Grand-Prix 2019” organizzato dal Comitato regionale “Csain”, ente attivo e propositivo nel settore Karate.

“Un'atmosfera di festa che rappresenta pienamente lo spirito della promozione sportiva - sottolinea il responsabile regionale settore Karate targato “Csain Sicilia”, maestro catanese Davide Riso -, ha caratterizzato l'imponente manifestazione della scorsa domenica. Per tale occasione, si è rafforzata ulteriormente la collaborazione con la Fijlkam, la federazione che sarà presente con il Karate - continua Davide Riso - per la prima volta alle prossime Olimpiadi di Tokyo in Giappone nel 2020”.

Al termine dei confronti sui materassini di gara, fra le prove delle categorie agonistiche e la fase “non competitiva” adatta ai più giovani, dove hanno ben figurato i “mini-karateka” in erba catanesi dell’Altair Club, il verdetto dei giudici ha decretato i seguenti vincitori del Trofeo: la società “C.s.k.s. Vittoria - RG” per la specialità “Kata”; la “Vip Center - Motta Sant'Anastasia CT” per la specialità “Kumite”. Soddisfatti della riuscita della manifestazione, gli organizzatori dell’evento, maestri Salvatore e Franco Filippello.

Spettacolo in gara, entusiasmo e spirito agonistico fra i karateka in lizza di tutte le età e categorie, e un tifo “calcistico” sugli spalti affollati della struttura sportiva di Cannizzaro. Ecco di seguito, le società siciliane partecipanti: Katane Center CT (maestro Pulvirenti), Olympus SR (maestro Paladino), Accademia WadoRyu CT (maestro Di Benedetto), Shotokan Nizza ME (maestro Romeo), S.k.w.j. CT (maestro Musmeci), IASM S. Gregorio di Catania CT (maestro Dei Pieri), Csk Aci Bonaccorsi (maestro Pane), Fitness Planet SR (maestro Paladino), Shotokan Santa Maria di Licodia CT (maestro Ramaci), Arte Karate Aci Castello CT (maestro Maugeri), Tiger SR (maestro Salonia), Hachiman SR (maestro Bisignano), Acc. WadoRyu CT (maestro Mattia), Arcobaleno SR (maestro Salerno), Csks Vittoria RG (maestro Parisi), Sport e Fun Paternò CT (maestro Borzì), Athena Militello CT (maestro Trovato), Ascam Tremestieri CT (maestro Rapisarda), Bushi CT (maestro Distefano), Il Tempio 5 Misterbianco CT (maestro Filippello), Shotokan Zafferana CT (maestro Spina), Bodyline CT (maestro Stella), Olimpic SR (maestro Villa), Sparta CT (maestro Monasteri), Il Tempio Vittoria RG (maestro Beninati), Cs Lavernier Giarre CT (maestro Lavernier), Asdam CT (maestro Tipo), Gymnasium Gravina CT (maestro Tambone), Altair 1 CT (maestro Distefano), Real Monreale PA (maestro Piombo), Accademia Karate CT (maestro Bartolo), Professional CL (maestro Clemenza), Shotokan Ragalna CT (maestro Marraro), Altair 3 CT (maestro Riso), Karate Belvedere (maestro Ferro), Shotokan Belpasso CT (maestro Cannavò), K. Galletta CT (maestro Galletta), Altair 2 CT (maestro Samperi), Budokan SR (maestro Forte), Filippello Do CT (maestro Filippello), C.s.a.m. PA (maestro Trapani), Vip Center Motta Sant'Anastasia CT (maestro Olivelli). “Fra gli ospiti d'onore - conclude a fine gara il maestro Riso, cintura nera V Dan - hanno presenziato l'evento, l'arbitro mondiale Nando Olivelli e il Responsabile regionale arbitri Sicilia Gaetano Farinetti; così come ringrazio per la sua presenza, il presidente regionale dell'ente Csain Raffaele Marcoccio, che ha portato i saluti del presidente nazionale dell'Ente di promozione sportiva Luigi Fortuna e del tesoriere Csain Salvatore Spinella”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Sfida interna a Forza Italia: gli equilibri si "pesano" anche a Catania

  • Cronaca

    Giulia Grillo torna a Catania: previste visite negli ospedali etnei

  • Cronaca

    Il questore Francini lascia Catania, il sindaco: "La città lo ringrazia"

  • Cronaca

    Belpasso, arrivano i fondi per il restauro della chiesa di Sant'Anna

I più letti della settimana

  • Bomba d'acqua su Catania, allerta meteo gialla: allagamenti e disagi

  • Pesciolini d'argento: cosa sono e come eliminarli

  • Insolito "via vai" fa scattare il blitz, sequestrati 100 chili di marijuana: arrestati 2 fratelli

  • Incidente stradale a Paternò, scontro tra due auto: padre e figlia feriti

  • Cosa fare a Catania, i 15 eventi del week-end: Sagra del Cannolo, Notte dei Musei, Umbertata

  • Evade dai domiciliari dopo un litigio con la moglie: "Meglio il carcere"

Torna su
CataniaToday è in caricamento