Trapani-Catania, probabili formazioni: Lodi dal primo minuto, Curiale insidia Marotta

Aya, nonostante le condizioni fisiche non ottimali nel finale della gara d'andata, appare recuperato. Marchese e Baraye si giocano una maglia da titolare. Il numero 10 si riprende il centrocampo. In attacco Sarno e Di Piazza sono sicuri di partire dall'inizio, ballottaggio invece per l'ultimo posto utile nel 4-3-1-2 disegnato da Sottil

Appuntamento con la storia o epilogo anonimo. La stagione del Catania passa dai 90 minuti del "Provinciale" di Trapani. Gli uomini di Sottil per accedere all'ultimo turno playoff hanno a disposizione un solo risultato: la vittoria. La doppia rete di Lodi nella sfida di andata ha permesso di mantenere vive le speranze di un passaggio del turno. Servirà però una partita importante al cospetto di un Trapani capitanato dal direttore d'orchestra Vincenzo Italiano. La squadra siciliana è apparsa molto organizzata dal punto di vista del gioco al cospetto di alcune individualità di spicco in casa rossazzurra.

Lodi dovrebbe riprendersi una maglia dal primo minuto per provare a tenere in mano un pallino del gioco mai avuto nel match d'andata. In difesa resta invece aperto il ballottaggio tra Marchese e Baraye, con il primo leggermente favorito, vista anche l'uscita dal campo in barella di Baraye contro il Trapani. Torna dalla squalifica Curiale che si candida per una maglia dal primo minuto al fianco di Sarno e Di Piazza. L'escluso sarebbe Marotta. 

PROBABILI FORMAZIONI TRAPANI-CATANIA

Trapani (4-3-3): Dini, Costa Ferreira, Scognamillo, Mulè, Franco, Aloi, Taugourdeau, Corapi, Tulli, Evacuo, Ferretti

Catania (4-3-1-2): Pisseri, Calapai, Aya, Silvestri, Marchese (Baraye), Rizzo, Lodi, Biagianti, Sarno; Di Piazza, Curiale (Marotta)

Potrebbe interessarti

  • Gelato: i gusti che fanno ingrassare meno

  • Smartphone Huawei: cosa cambia dal 19 agosto

  • Come far durare la tinta per capelli anche in estate

  • Piante grasse: cinque benefici per la salute

I più letti della settimana

  • Trovato morto Marco Avolio, era tra gli storici gioiellieri di Catania

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, un morto e tre feriti

  • Giuseppe Guglielmino, il "re Mida" dei Cappello: confiscato tesoro da 12 milioni

  • Incidente stradale a Sant'Agata Li Battiati, auto perde il controllo e si ribalta

  • Incidente sulla A19, coinvolta una moto: interviene elisoccorso

  • Un tumore al cervello gigante rimosso ad una bimba di otto anni

Torna su
CataniaToday è in caricamento