Il Catania non va oltre il pari contro la Vibonese, Sarno resta in panchina

Sottil sceglie di lasciare in panchina Lodi nello scacchiere iniziale. I nuovi acquisti non hanno ancora i 90 minuti nelle gambe, più avanti Di Piazza nella condizione fisica. Gli etnei ci provano con l'imprevedibilità di Manneh, ma prevale l'equilibrio e la tattica. Finisce 0-0

Il Catania non riesce a passare sul campo della Vibonese. Una sfida ostica contro la sesta forza del campionato. I rossazzurri affrontano il match senza Sarno, lasciato in panchina per 90 minuti, non avendo ancora la piena condizione fisica nelle gambe. Anche Di Piazza non gioca l'intero match, lasciando spazio nel secondo tempo all'ingresso di Carriero.

Sottil sceglie di lasciare in panchina Lodi nello scacchiere iniziale e di affidare le chiavi del centrocampo a Biagianti, Bucolo come frangiflutti in mezzo al campo, coadiuvato da Angiulli, più avvezzo agli inserimenti. In attacco Manneh la spunta su Sarno che non ha ancora i 90 minuti nelle gambe. Il copione della gara resta inviariato per quasi tutto il match. Prevale infatti la tattica e le due squadre si annullano a vicenda. 

Ci prova con l'imprevedibilità di Manneh il Catania a sfondare sulla destra. Poi con i cambi, prima Lodi, che torna nel secondo tempo a dirigere la manovra e infine con Brodic, gettato nella mischia negli ultimi minuti. Tutto accorgimenti che non danno i frutti sperati in zona offensiva. Prevale infatti l'equilibrio e la squadra rossazzurra non riesce così a scardinare l'assetto ordinato degli uomini di Orlandi. 

Un punto che può starci in un campo tutt'altro che semplice, ma che mina ulteriormente le speranze di avvicinarsi alla vetta della classifica. Si avvicina anche il Catanzaro ora a quota 44 punti in classifica in concomitanza con gli etnei.

TABELLINO VIBONESE-CATANIA 0-0

VIBONESE (4-3-2-1): Mengoni; Finizio, Camilleri, Malberti, Tito; Prezioso (86' Collodel), Obodo, Scaccabarozzi (86' Altobello); Taurino (33' Allegretti), Melillo; Bubas

CATANIA (4-3-3): Pisseri; Calapai, Aya, Silvestri, Baraye; Biagianti, Bucolo (71' Brodic), Angiulli (59' Lodi); Manneh, Curiale, Di Piazza (59' Carriero). 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La polizia arresta il gestore della "Trattoria il Principe"

  • Con un elicottero avevano rubato la Biga di Morgantina nel cimitero di Catania: 17 arresti

  • Mafia: blitz antidroga della polizia contro il clan Arena a Librino

  • Aggredisce due minori e si scaglia contro la guardia giurata intervenuta, arrestato

  • Biga Morgantina rubata dal cimitero di Catania, i nomi degli arrestati

  • Scarsa igiene, topi e lavoro nero: sequestrati 4 locali del centro

Torna su
CataniaToday è in caricamento