Pari tra Vibonese e Catania, Barisic e Russotto lasciano il segno

Gettati nella mischia nel secondo tempo da mister Pulvirenti, sono loro a confezionare la rete che evita agli etnei di capitolare in Calabria. Il Catania si piazza momentaneamente all'undicesimo posto. Tegola Biagianti: il capitano esce per infortunio nel primo tempo

Vibonese e Catania si dividono la posta in palio. Un punto che non permette ai rossazzurri di mantenere momentaneamente la decima posizione in classifica. Dopo i cinque ko consecutivi i rossazzurri riescono però a dare continuità ai risultati, portando a quattro i punti conquistati in due gare.

LE PAGELLE

PRIMO TEMPO PRIVO DI EMOZIONI. Partita molto tattica quella del primo tempo. Le due squadre hanno paura di scoprirsi, con lo spettacolo che viene meno. Il Catania si affaccia una volta dalle parti di Russo e lo fa con un tiro dal limite di Di Grazia. I padroni di casa si rendono invece pericolosi, sugli sviluppi di un calcio piazzato, nelle battute iniziali del match, colpendo una traversa. Ancora una disattenzione per gli uomini di Pulvirenti su palla inattiva. Per il resto pochissime le situazioni offensive create da una parte e dall'altra. La brutta notizia arriva nelle battute finali, con Biagianti costretto ad uscire per infortunio.

UN GOL PER PARTE. Nel secondo tempo le squadre si allungano e lo spettacolo ne beneficia. Sono i padroni di casa a passare in vantaggio con un tiro deviato di Viola, che si insacca alle spalle dell'incolpevole Pisseri. I cambi di Pulvirenti, che getta nella mischia Russotto e Barisic, danno una marcia in più agli etnei. Il numero 10 prende il posto di Di Grazia, positiva comunque la prova del numero 23, e trascina gli etnei con le sue accellerazioni. Da una di queste arriva il tap-in vincente di Barisic, anche lui entrato nei minuti finali. Un gol quello confezionato dagli etni che scongiura il ko. Resta però ancora aperta la lotta per i playoff.

TABELLINO VIBONESE-CATANIA 1-1 (Viola 67'; Barisic 80')

Vibonese: Russo; Franchino, Minarini, Moi, Legras (dal 83’ Bubas), Saraniti, Sowe, Yabre (66’ Piroska), Viola, Manzo, Favasuli (89’ Sowe Jr)

Catania (4-3-3): Pisseri; Parisi, Marchese, Drausio, Djordjevic, Biagianti (47’ Di Cecco; 75’ Barisic) , Scoppa, Bucolo; Di Grazia (dal 60’ Russotto), Tavares, Mazzarani

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Le first ladies a Catania, Melania Trump la più attesa: a scortarla 10 auto

    • Cronaca

      Rubano foto nuda dall'Ipad di una consigliera comunale e le attaccano sui muri del paese

    • Cronaca

      Cara di Mineo, procuratore Verzera: "Le donne hanno paura di essere stuprate"

    • Cronaca

      Litiga con il figlio e gli spara un colpo di pistola: arrestato

    I più letti della settimana

    • Amatori Catania, primo round al VII Torinese: decisiva la sfida del "Paolone"

    • Università e sport, al via il Palio d'Ateneo

    • Sci protagonista fuori stagione a Catania, si riunisce il Collegio nazionale maestri

      Torna su
      CataniaToday è in caricamento