Volley Catania, a Vibo Valentia matura la seconda sconfitta stagionale

Sabato 9 novembre la squadra etnea giocherà in casa contro Vitamì Barcellona Messina, alle ore 18.00 presso il Pala Spedini di Catania, per cercare riscatto

Seconda sconfitta in campionato quella maturata lo scorso weekend per il Volley Catania. La sfida di Vibo Valentia si è conclusa con il risultato di 3 a 1 per i padroni di casa, Volley Vibo Valentia. Partita che sin dall'inizio ha mostrato un certo equilibrio. Nel primo parziale i padroni di casa prendono il largo e chiudono il set. Nel secondo set la musica cambia e i rossazzurri reagiscono fino ad arrivare al 19 - 24, quando subiscono un timido tentativo di rimonta dei calabresi, ma alla fine portano a casa il set. Il terzo parziale è equilibrato fino al 10-9, quando il Vibo allunga e vince il set. Quarto set sottotono per gli etnei che accusano il colpo e cedono il parziale, caratterizzato da parecchi errori e nervosismo. Sabato 9 novembre la squadra etnea giocherà in casa contro Vitamì Barcellona Messina, alle ore 18.00 presso il Pala Spedini di Catania, per cercare riscatto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Una sconfitta che brucia", questo il commento dell’allenatore del Volley Catania, Davide Giuffrida. "I primi due set abbiamo tenuto bene il campo, terzo e quarto abbiamo mollato soprattutto dal punto di vista mentale. Questo è l’aspetto che dobbiamo migliorare. Avevamo un infortunio di Simone Nicosia che ha avvertito un problema alla spalla, cosa che ci ha sicuramente penalizzato. Dobbiamo recuperare i ragazzi dal punto di vista fisico e migliorare, soprattutto, dal punto di vista tecnico e mentale. Siamo una squadra giovane che deve crescere e maturare tanto. Sono fiducioso per il proseguo del campionato".  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scattano le prime multe da 400 euro per mancanza di mascherina

  • Falsi invalidi, il sistema architettato da 6 medici: 21 indagati

  • Coronavirus, anche oggi nessun decesso: a Catania zero nuovi contagi

  • Ikea, nuovi orari di apertura per lo store di Catania

  • Pensioni d’invalidità con la compiacenza di medici dell’Asp: sei misure cautelari

  • Operazione antimafia dei carabinieri, disarticolato il clan “Brunetto”: 46 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento