Volley B2 femminile, sconfitta per Planet Strano Light con la capolista

L’auspicio è che torni all’altezza di quanto ha fatto vedere sino alla passata stagione

La Planet Strano Light torna con una sconfitta da Messina in casa della vicecapolista Akademia S.Anna per 3-0. Etnee ancora senza punti ma comunque autrici di due buoni set iniziali. “Ce la siamo giocata, cedendo solo allo sprint finale dei primi due parziali. Per quanto riguarda la squadra – commenta Coach Francesco Andaloro -si denotano segnali di crescita in tutti i reparti e mi fanno ben sperare le prestazioni offerte da atlete alla prima esperienza in B2. Aspettiamo invece la vera Graziella Lo Re, la giocatrice più forte della nostra categoria: l’auspicio è che torni all’altezza di quanto ha fatto vedere sino alla passata stagione. Purtroppo, come tutti sanno, il capitolo infortuni sta condizionando la nostra stagione. Anche il calendario ci ha visto iniziare in salita contro 4 squadre di caratura, dal prossimo impegno credo che avremo avversari più alla nostra portata” . Sabato, 16 novembre, alle ore 16.30 quinta giornata a Pedara contro Paomar Volley Siracusa. Esordio vincente. Buona la prima in Serie C femminile (in foto), la Planet Lombardo Shop, guidata da Agata Licciardello, passa per 3-1 al Palaclan di S.Giovanni la Punta sulla Juvenilia dopo lo svantaggio iniziale (set: 25-18, 24-26, 21-25, 24-26). Sabato, al termine dell’impegno del team di B2, riceverà a Pedara l’Academy Wekondor in occasione della seconda giornata (inizio ore 18.30).
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scattano le prime multe da 400 euro per mancanza di mascherina

  • Falsi invalidi, il sistema architettato da 6 medici: 21 indagati

  • Coronavirus, anche oggi nessun decesso: a Catania zero nuovi contagi

  • Ikea, nuovi orari di apertura per lo store di Catania

  • Pensioni d’invalidità con la compiacenza di medici dell’Asp: sei misure cautelari

  • Operazione antimafia dei carabinieri, disarticolato il clan “Brunetto”: 46 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento