Benzina gratis ad un rifornimento di Giarre: scatta l'assalto | VIDEO

Il gestore di un rifornimento di Giarre ha dimenticato di chiudere le pompe, che hanno erogato carburante gratis. E' scattata la denuncia ai clienti che si sono approfittati della situazione

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

È costato caro interrompere le ferie al titolare del distributore “Eni” di Viale Jonio a Giarre per favorire un cliente abituale che, all’indomani del ferragosto, doveva rifornire urgentemente il proprio mezzo pesante. Il gestore ha attivato l’impianto, ha fatto il pieno all’amico ed al momento di richiuderlo ha dimenticato di reinserire la funzione di erogazione automatica del carburante, lasciando di fatto le colonnine accessibili a tutti. È bastato che i primi clienti si accorgessero che le colonnine erogavano carburante “gratis” ed ecco partire il tamtam telefonico e social per chiamare a raccolta amici e parenti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Cronaca

    Cara di Mineo, Zuccaro: "E' stato un grosso errore, Salvini ha ascoltato le nostre esigenze" | VIDEO

  • Video

    Sant'Agata, devoti contro il capovara: "Non si fa così, a casa!" | VIDEO

  • Cronaca

    Omicidio San Leone, la folla si scaglia contro il presunto assassino

  • Video

    I retroscena della festa: devoti tirano il cordone "abbandonando" la vara | VIDEO

Torna su
CataniaToday è in caricamento