Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

Partiti da Catania i bus messi a disposizione dalla Regione contro il caro voli

L'iniziativa del governo Musumeci ha permesso a diversi lavoratori e studenti fuori sede di fare rientro a casa prima del periodo natalizio con tariffe simboliche. Adesso il rientro nei luoghi di studio e di lavoro.

 

Sono partiti dall’Isola i pullman messi a disposizione dal governo Musumeci per consentire ai siciliani fuori sede di poter rientrare, con una tariffa agevolata, nei luoghi di studio o lavoro, al centro e nord Italia. I bus di proprietà dell’AST - Azienda Siciliana Trasporti Spa, società della Regione, partono da Palermo con destinazione Catania e Messina, poi uno si dirige a Napoli e Roma, mentre l’altro direttamente a Milano. Identico tragitto anche oggi e domani. Lo stesso servizio era stato effettuato alla vigilia di Natale e, in quell’occasione, furono cinque i mezzi utilizzati in tre giorni.

L'iniziativa speciale, attivata per l’occasione, ha previsto partenze dalle città di Milano, Roma e Napoli con destinazione Messina, Catania e Palermo, a un costo rispettivamente di 30, 20 e 10 euro. Per ogni corsa si sono alternati tre autisti, assicurando così loro il giusto periodo di riposo. Tutte le informazioni, le prenotazioni e il pagamento sono avvenute tramite il sito internet dell’Ast (www.astsicilia.it).

Potrebbe Interessarti

Torna su
CataniaToday è in caricamento