Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, vertice tra Razza e Pogliese: "A Catania sanità eccellente"

L'incontro tra l'assessore alla Salute Razza, il sindaco Pogliese e i rappresentanti dell'Asp

 

Il sindaco Salvo Pogliese nella sua qualità di massima autorità sanitaria cittadina ha presieduto un vertici coi manager delle tre aziende ospedaliere cittadine e dell’Asp3, alla presenza dell’assessore alla Salute Ruggero Razza. Durante l’incontro sono stati affrontati temi legati al funzionamento delle strutture sanitarie cittadine per contrastare il contagio del Covid-19 e fatto il punto sui casi registrati per valutare, sulla scorta delle indicazioni nazionali le misure, più idonee a fronteggiare la crisi. Il sindaco Pogliese ha ringraziato l’assessore Razza per la sensibilità e l’impegno del governo regionale a sostenere tutte gli interventi per mitigare il fenomeno del contagio e intervenire al meglio per i casi registrati a Catania e in Sicilia: "E' giusto lanciare un messaggio di serenità dopo avere fatto il punto della situazione con l'assessore Ruggero Razza, i manager delle strutture sanitarie. Tutte le istituzioni stanno facendo il proprio dovere in maniera assolutamente efficiente. Il sistema sanitario della nostra provincia è di eccezionale valore. C'è una grande sinergia ed è giusto rassicurare i cittadini. Stiamo monitorando, come è giusto fare, la situazione - ha aggiunto - e siamo in attesa di approfondire i contenuti del Decreto del presidente del consiglio dei ministri per le determinazioni conseguenziali che ognuno di noi farà. Trovo importante -ha concluso Pogliese- che tutto il sistema sia stato centralizzato nelle indicazioni statali in modo che non ci siano sbavature di sorta”

Potrebbe Interessarti

Torna su
CataniaToday è in caricamento