Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

Discarica Oikos, Musumeci: "L'impianto non può continuare a operare" | VIDEO

Il presidente della Regione ha chiesto la revisione della valutazione dell'impatto ambientale che non veniva richiesta da dieci anni

 

Il presidente della Regione siciliana Nello Musumeci è intervenuto sulla questione della discarica gestita dalla Oikos a margine della conferenza stampa sul piano rifiuti regionale presentato oggi a Catania: “La discarica tra Motta Sant'Anastasia e Misterbianco è un' offesa al buon senso e l'ho detto sin dal mio insediamento. Stiamo coinvolgendo l'Anac per verificare se si possano determinare interventi nella gestione dell'impianto e ho chiesto inoltre all'Arpa un monitoraggio che possa essere definiti nell'arco di qualche settimana per risolvere il problema della puzza percepita da tutti. Ho anche chiesto la revisione della valutazione dell'impatto ambientale che non si chiede da dieci anni. Abbiamo attivato a 360 gradi tutte le iniziative perché sono convinto che l'impianto gestito dalla Oikos non possa continuare a lavorare”.

Potrebbe Interessarti

Torna su
CataniaToday è in caricamento