Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Presentata in Comune la "Divina Commedia Opera Musical" | Video

L’allestimento teatrale, prodotto da Mic Musical International Company in due atti, ha già riscosso importanti riconoscimenti dalla critica internazionale è stato insignito dalla medaglia d’oro dalla società Dante Alighieri

 

“Sincero compiacimento e ringraziamenti per il produttore Gabriele Gravina e tutta l’organizzazione” è stato espresso dal sindaco Salvo Pogliese durante la presentazione della Divina Commedia Opera Musical che la città di Catania s’appresta ad ospitare.

"Un evento - continua - che si inserisce in un contesto temporale favorevole per Catania in piena crescita turistica e al centro di una grande attenzione mediatica internazionale. Una città che sta ospitando sempre più eventi importanti ed è in questo contesto che la Divina Commedia si inserisce, con un notevole ritorno di ulteriori flussi turistici e con un positivo effetto in termine di marketing territoriale. A questo si aggiunge la diffusione culturale dei valori delle pagine dantesche ad una platea sempre più ampia”.

Erano presenti, con il sindaco Pogliese, gli assessori Barbara Mirabella ed Enrico Trantino, il capo di Gabinetto Giuseppe Ferraro ed, inoltre, il produttore dell’opera Gabriele Gravina, il regista e attore Andrea Ortis, l’attore Antonello Angiolillo interprete di Dante, la legal consultant Ida Linda Reitano, il promoter Giuseppe Rapisarda, il produttore esecutivo Lara Carissimi. L’allestimento teatrale, prodotto da Mic Musical International Company in due atti, ha già riscosso importanti riconoscimenti dalla critica internazionale è stato insignito dalla medaglia d’oro dalla società Dante Alighieri e riconosciuto come Miglior Musical dalle produzioni internazionali del Premio Persefone 2019.

“Un ringraziamento speciale- ha detto Gravina- devo farlo a questa Amministrazione che, non ricerca protagonismo come spesso succede oggi, ma che ha voglia di condividere a tutti i livelli, dai più giovani in poi, una serie di progetti di valore culturale, aggregando la gente con una grande voglia di cambiamento. Lo stesso intento che abbiamo inteso seguire nel lanciare questo progetto. Sappiamo già che saranno circa 6000 gli studenti che, provenendo dall’intera Sicilia, si incuriosiranno delle pagine scritte dal sommo poeta Dante”. Il musical impegnerà una troupe di circa 50 professionisti che indosseranno 200 costumi diversi in 70 differenti scenari. Un cast di voci eccezionali e come fiore all'occhiello la voce narrante di Giancarlo Giannini. Il corpo di ballo acrobatico si muoverà all’interno di proiezioni immersive in 3D capaci di condurre tutti in un viaggio fantastico alla scoperta dell’Opera di Dante nelle due ore dello spettacolo. L’appuntamento è per il 21 e il 22 febbraio al PalaCatania, dove avranno luogo due matinèe dedicati alle scuole e gli spettacoli serali, con inizio alle 21.

Potrebbe Interessarti

Torna su
CataniaToday è in caricamento