Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sisma Santo Stefano, Drago (M5S): "Lavorato con responsabilità per il territorio, ora velocizziamo"

La senatrice del Movimento Cinque Stelle passa in rassegna quanto fatto sinora a un anno di distanza dal terremoto che ha colpito nove comuni della provincia etnea

 

"Ho avvertito l'esigenza di mettermi al servizio dei cittadini perché vengo dai luoghi colpiti dal sisma e ci siamo subito attivati. Nell'immediato il ministro Luigi Di Maio è intervenuto subito dopo il terremoto, visitando i luoghi colpiti. Poi si sono avviati gli interventi per l'emergenza e la ricostruzione".

Con queste parole la senatrice del M5S Tiziana Drago ricostruisce i primi interventi subito dopo il sisma e - nell'intervista rilasciata a Catania Today - traccia l'iter legislativo seguito nel corso di quest'anno, evidenziando la ricerca e lo stanziamento dei fondi per la ricostruzione all'interno dello sblocca Cantieri.

Proprio di recente la senatrice ha organizzato un incontro pubblico a Zafferana Etnea per fare il punto sulle criticità e lentezze a 12 mesi dal terremoto.

Potrebbe Interessarti

Torna su
CataniaToday è in caricamento