Catania celebra la festa dell'Arma dei carabinieri | Video

Nell’ultimo anno, i Carabinieri di Catania hanno effettuato oltre 56 mila perlustrazioni, nel corso delle quali sono state identificate 215 mila persone

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

 Significative sono state le circa 57 mila risposte alle chiamate pervenute tramite il 112 Numero Unico di Emergenza, cui sono seguiti circa 16 mila interventi per soccorso, per reati e per dissidi privati. Notevole lo sforzo contro lo spaccio di sostanze stupefacenti, con ben 400 arresti eseguiti ed il sequestro di ingenti quantitativi di droga. Sono poi state sottratte ai clan catanesi un numero consistente di armi, 288 tra pistole, fucili ed armi bianche, con l’arresto di oltre 44 persone.

Nell’anno appena trascorso, le stazioni e tutte le componenti investigative e radiomobili del comando provinciale di Catania hanno denunciato in stato di libertà 6.930 persone e ne hanno tratte in arresto 1.743, di cui 898 in flagranza di reato, ma soprattutto hanno perseguito 32.194 reati, che corrispondono al 75 per cento delle denunce complessivamente presentate. Significativo l’impegno dell’Arma etnea nel contrastare il triste fenomeno della violenza di genere, in special modo quella sulle donne, che ha fatto registrare nell’ultimo anno una rinnovata fiducia delle vittime a rivolgersi alle Istituzioni. A livello provinciale i risultati ottenuti dai carabinieri nello specifico settore hanno portato a oltre 50 arresti in flagranza e circa 109 misure cautelari eseguite su disposizione dell’autorità giudiziaria.

Potrebbe Interessarti

  • Lettori: "Strani avvistamenti alla Playa" | Video

  • Operazione "Isola bella": la mafia dei clan Cappello, Cintorino, Ercolano, Santapaola | VIDEO

  • "Non mi prendere in giro, mi raccomando", la telefonata con l'estorsione

  • Autobus prende fuoco vicino al centro commerciale Porte di Catania

Torna su
CataniaToday è in caricamento