Sequestrato centro estetico di un esponente dei Santapaola | Video

La società sarebbe stata creata propro al fine di eludere le disposizioni di legge in materia di misure di prevenzione patrimoniale

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

La polizia ha eseguito un decrero di sequestro preventivo, nei confronti del centro estetico "Nail Xpress Italia. Il provvedimento è stato emesso nei confronti del pregiudicato Antonio Alfio Giuseppe Motta, e di B.V., M.M.O., M.R.G.A. e M.V.M., tutti indagati per il reato di trasferimento fraudolento di valori. La società sarebbe stata creata propro al fine di eludere le disposizioni di legge in materia di misure di prevenzione patrimoniale. Motta è stato condannato più volte per associazione mafiosa, in quanto appartenente al clan Santapaola - Ercolano, e sottoposto a misure di prevenzione personali e reali.

Annovera due condanne per associazione mafiosa ed è noto per le sue capacità imprenditoriali e per riciclare i proventi delle attività criminali derivanti dalla sua appartenenza alla cosca catanese. Le indagini tecniche, concluse nel febbraio 2017, a seguito dell’arresto di Motta per associazione per delinquere di stampo mafioso con la libertà vigilata, hanno evidenziato anomalie nella gestione economica del centro estetico di Tremestieri, intestato ai prestanomi M.R.G.A. e M.M.O., che avevano solo un ruolo di copertura.

L’ultima operazione commerciale, effettuata l’11 ottobre del 2018, evidenziava l’inserimento nella composizione societaria di B.V.G., nominato socio accomandatario: le indagini tecniche, concluse nel dicembre 2018, hanno confermato la riconducibilità di fatto della società a Antonio Alfio Giuseppe Motta, formalmente dipendente della struttura, ora posta sotto sequestro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Video

    Rissa nel parcheggio del centro commerciale, le immagini di un lettore | VIDEO

  • Video

    A Catania Spiderman viaggia sul camion | Video

  • Video

    La rapina al chiosco di San Pietro Clarenza

  • Video

    Auto bloccate dall'acqua alta, gli occupanti escono dai finestrini | Video

Torna su
CataniaToday è in caricamento