Sabato, 31 Luglio 2021
Annunci

"Purtroppo Gianni Bella non c'è più", ma il musicista è vivo: la clamorosa gaffe di Memo Remigi

Gelo in diretta a Oggi è un altro giorno, contenitore pomeridiano condotto su Rai Uno da Serena Bortone

"Purtroppo Gianni Bella non c'è più, ma ha scritto canzoni fantastiche". Così Memo Remigi nel corso dell'ultima puntata di Oggi è un altro giorno, il contenitore pomeridiano condotto su Rai Uno da Serena Bortone. Peccato che il compositore, nonché fratello della cantante Marcella Bella, sia vivo e vegeto.

Una gaffe imbarazzante per Remigi, che ha citato il musicista in occasione di un omaggio a Montagne verdi, brano scritto da Bella stesso per la sorella. Dopo l'esecuzione del brano, a redarguire l'ospite è stata la conduttrice: "A Gianni Bella - ha scherzato - gli abbiamo allungato la vita, perché è vivo. Va bene così". Lontano dalle scene ma ancora attivo, Gianni è tra i più importanti autori della canzone italiana. Una carriera cominciata negli anni Sessanta e proseguita senza sosta fino al 2000, quando l'artista è rimasto vittima di un ictus. Ventuno anni fa il ricovero, poi la riabilitazione lunga e faticosa e sette mesi di ospedale. Oggi è tornato a camminare e a riprendere l'uso del braccio, pur faticando ancora a parlare. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Purtroppo Gianni Bella non c'è più", ma il musicista è vivo: la clamorosa gaffe di Memo Remigi

CataniaToday è in caricamento