Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Attualità

Acoset, arriva fatturazione in acconto per i Comuni

Aci Bonaccorsi, Camporotondo Etneo, Gravina di Catania, Mascalucia, Nicolosi, San Pietro Clarenza, Valverde, San Giovanni Galermo (Catania) e Palazzolo (Belpasso)

Acoset SpA, azienda che gestisce la distribuzione idrica per 20 comuni della fascia pedemontana nella provincia di Catania, comunica che è in corso d’opera la fatturazione in acconto per i seguenti comuni: Aci Bonaccorsi, Camporotondo Etneo, Gravina di Catania, Mascalucia, Nicolosi, San Pietro Clarenza, Valverde, e per il quartiere di San Giovanni Galermo (comune Catania) e la frazione di Palazzolo (comune di Belpasso). L’importo calcolato nella fatturazione in acconto per il 3° trimestre del 2021 (fattura 3/2021) è definito come media dei consumi dell’utenza dei periodi relativi al 3° trimestre dell’anno 2019 e al 3° trimestre dell’anno 2020 (per inteso le fatture 3/2019 e 3/2020). Nel caso di consumi inferiori a 15 mc, si fatturerà con l’importo minimo derivante da un consumo pari a 15 mc. Con il 4° trimestre del 2021, si procederà al conguaglio sulla base del consumo giornaliero effettivo (prodie), a seguito di regolare lettura del contatore. In tale fattura di conguaglio sarà specificata la differenza fra l’importo dei consumi effettivi e quello dell’acconto precedentemente calcolato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acoset, arriva fatturazione in acconto per i Comuni

CataniaToday è in caricamento