Aeroporti, Fontanarossa "vola" sui social e "batte" Roma e Milano

A spiegarci il successo dell'aeroporto di Catania è il “Social Media Strategist”, Maddalena Bonaccorso: "Sono molto soddisfatta degli esiti di questa ricerca. Nel 2016 la comunicazione digitale dell’aeroporto catanese era al grado zero, e adesso siamo i primi in Italia"

Catania batte Roma e Milano, e di gran lunga. Il merito è dell'attività social svolta dall'Aeroporto Fontanarossa durante l’alta stagione su Facebook, Instagram e Twitter.

Ad avviare il monitoraggio dal nome "Business Digital Monitor" sulll'attività digitale dei principali hub aeroportuali italiani è stata l'agenzia di comunicazione d’impresa di Klaus Davi, che ha preso in analisi i tre mesi (aprile maggio giugno) in cui nel settore turistico si registra il picco di prenotazioni analizzando un totale di oltre 2.500 post e 19.000 commenti. Come attivismo sui social si colloca nettamente in testa l’aeroporto di Catania, che in tre mesi ha totalizzato 179 post su Facebook. Solo al quinto posto l'aeroporto di Fiumicino (che condivide anche una pagina con quello di Ciampino), con i suoi 137 post. Al settimo si trova l’aeroporto di Palermo con 100 post, mentra la pagina di Milan Airports – che riunisce gli hub di Malpensa e Linate – ha totalizzato 84 post in tre mesi.

Sul fronte dei like l'Aeroporto Fontanarossa si è posizionato al secondo posto (42.968), dopo Venezia. Vince sempre Catania sul piano dei commenti con 4.332 nei tre mesi considerati. Spostandoci sulle condivisioni, Catania è ancora in vetta con 10.483. 

L’hub etneo si conferma il più apprezzato sui social network, con ben 1.508 like ai propri tweet. Bologna è al secondo posto con 1.240, distanziando per un soffio Palermo con 1.239. Per i commenti è sempre Catania al primo posto con 62, seguono ben distanziati Palermo con 41, Bologna con 23, Venezia con 11 e Bergamo con 9. 

A spiegarci il successo "social" dell'aeroporto Fontanarossa è il “Social Media Strategist”, Maddalena Bonaccorso: "Sono molto soddisfatta degli esiti di questa ricerca, portata avanti da una delle più grandi agenzie di comunicazione in Italia. E sono particolarmente orgogliosa del fatto che una realtà siciliana come l’Aeroporto di Catania risulti nettamente più efficace e apprezzata rispetto alle grandi infrastrutture del Nord e del Centro Italia: soprattutto considerando che l’informazione via social media è un campo di vitale importanza sul quale si giocano già -e si giocheranno ancora di più nei prossimi anni- le maggiori sfide nell’ambito della comunicazione, sia per le aziende che per gli enti pubblici". "Ci tengo a sottolineare che questo è un risultato di squadra - commenta Maddalena Bonaccorso - Ringrazio, quindi, tutti i dirigenti e i lavoratori dell’Aeroporto di Catania che, insieme agli Enti di Stato, hanno immediatamente capito l’importanza dei social media e mi hanno fornito fin dal primo giorno di lavoro -un lavoro che non conosce soste e non conosce orari- tutto il loro supporto senza mai scoraggiarsi. E sono particolarmente grata all’amministratore delegato Nico Torrisi che tre anni fa, all’inizio del suo mandato, mi ha voluta alla guida di questo settore delicatissimo e strategico, lasciandomi sempre totale libertà e indipendenza. Nel 2016 la comunicazione digitale dell’aeroporto catanese era al grado zero, e adesso siamo i primi in Italia: questa è una grande soddisfazione e motivo di orgoglio per tutti noi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fa il giro del mondo e gli rubano la moto a Catania: l'appello per ritrovarla

  • Tutti pazzi per il "black friday", ecco i negozi a Catania dove trovare sconti e fare affari

  • Scontro frontale tra due auto a Pedara: feriti i conducenti

  • Auto contromano in tangenziale inseguita dalla polizia

  • Ritrovata dai carabinieri la moto rubata al travel blogger messicano

  • Smantellata piazza di spaccio alla "Fossa dei leoni": 5 arresti tra vedette e pusher

Torna su
CataniaToday è in caricamento