Domenica, 26 Settembre 2021
Attualità Barriera / Via Riccardo Quartararo

Differenziata, nel cassonetto dell'umido finiscono chiodi e legname

La denuncia di Asia Usb attraverso una fot in via Riccardo Quartararo, nel cuore di Barriera

Inciviltà e degrado. La denuncia arriva dal sindacato Asia Usb che con alcune immagini ha mostrato come i cassonetti della raccolta differenziata in via Riccardo Quartararo, la famosa strada tombata di Catania, nel cuore di Barriera, vengono utilizzati come una vera e propria discarica tra cumuli di rifiuti di tutte le specie e parcheggio selvaggio. In particolare i cassonetti marroni dell'organico contenevano legname con chiodi e tanto altro materiale indifferenziato.

"Praticamente, da queste parti, la salute pubblica, la sicurezza degli abitanti della stessa via, il bene comune della raccolta differenziata sono lettera morta - dice la sigla sindacale -.
Come Associazione Inquilini e Abitanti (ASIA) dell'Usb abbiamo più volte segnalato al comune di Catania la grave situazione in cui versa questa strada e gran parte del quartiere Barriera, con un edificio privato abbandonato in via del Bosco che mostra chiari segnali di cedimenti strutturali. Ad oggi, non abbiamo visto alcun intervento da parte del Comune. Solo il nulla che avanza! Assistiamo, invece, al continuo teatrino del cambiamento di partito di assessori e consiglieri comunali. La sicurezza della cittadinanza dov'è?".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Differenziata, nel cassonetto dell'umido finiscono chiodi e legname

CataniaToday è in caricamento