Domenica, 19 Settembre 2021
Attualità

Maas, firmato protocollo per macchinario volto a trattamento delle acque primarie

La struttura rende noto che, nell’abito del progetto di ricerca Protect ha stipulato un protocollo di intesa con “Fonte Nuova S.r.l.”,  per la concessione di spazi  al suo interno dove è stata istallata una macchina per il testing e per  la validazione delle prestazioni dei filtri a membrane antimicrobici/anti-biofilm per il trattamento delle acque primarie

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday

Il M.A.A.S. - Mercati Agro Alimentari Sicilia – rende noto che, nell’abito del progetto di ricerca PROTECT, ha stipulato un protocollo di intesa con “Fonte Nuova S.r.l.”,  per la concessione di spazi  al suo interno dove è stata istallata una macchina per il testing e per  la validazione delle prestazioni dei filtri a membrane antimicrobici/anti-biofilm per il trattamento delle acque primarie, Tali filtri  saranno utilizzati nelle case dell’acqua di proprietà “Fonte Nuova” all'interno della rete presente in Sicilia.

Il progetto di ricerca PROTECT è stato approvato e finanziato con quasi 10 milioni di euro dalla Commissione Europea nell’ambito del programma europeo Horizon 2020 per la ricerca e l'innovazione relativo al periodo 2014-2020.
“Noi del  MAAS siamo stati sempre disponibili e interessati – dichiara  il presidente del MAAS dott. Emanuele Zappia – a sostenere progetti innovativi che vanno incontro alle esigenze del territorio e della popolazione. Considerato che la Sicilia è una terra che soffre storicamente di problematiche relative alla scarsità di acqua per il consumo umano, ho ritenuto che questo progetto fosse meritevole di attenzione poiché non solo mira all’introduzione sul mercato di processi e tecnologie molto avanzate che possono essere utilizzati in vari settori ma apre anche la strada a nuovi scenari nell’ambito del trattamento delle acque”.


“PROTECT ha realizzato, nei 54 mesi di progetto, -  spiega  il dott. Francesco Maugeri responsabile del Progetto PROTECT-  una piattaforma versatile relativa a due linee di produzione pre-commerciale per offrire soluzioni antimicrobiche, anti-biofilm e bio-compatibili adatte a ciascun’area applicativa, produttore e utente finale rappresentato nel consorzio”,  “Il Presidente del MAAS dott. Zappia – conclude il dott. Maugeri  -  è stato pronto ad accogliere tutte le nostre richieste a vantaggio della sperimentazione ed è grazie a lui che è stato possibile effettuare una campagna test intensa che ci ha permesso di raggiungere tutti gli obiettivi prefissati”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maas, firmato protocollo per macchinario volto a trattamento delle acque primarie

CataniaToday è in caricamento