Giovedì, 21 Ottobre 2021
Attualità

Appalto rifiuti, il Cga rigetta il ricorso di Dusty e adesso "si corre" per l'affidamento

Il ricorso della società che attualmente svolge il servizio aveva "congelato" le procedure. Adesso con il responso della giustizia amministrativa si potrà andare verso l'affidamento di due dei tre lotti appaltati

Ultima puntata della vicenda riguardante il contestato bando della raccolta dei rifiuti a Catania. Si tratta del bando settennale che ha previsto la divisione della città in tre macro aree, due delle quali erano stato aggiudicate. Un ricorso promosso dalla Dusty, la ditta che attualmente svolge il servizio in città, aveva di fatto congelato le operazioni. Adesso è arrivato, dopo il Tar, il Cga che ha respinto il ricorso presentato dalla Dusty contro la Srr Catania Area Metropolitana per l'annullamento del bando di gara.

Il Cga ha confermato la decisione del Tar di Catania, che sulla vicenda si era gia' pronunciato il 17 luglio, e respinto la tesi di Dusty che sosteneva di non aver potuto partecipare alla procedura in questione a causa della presunta indeterminatezza della legge di gara. L'assessore all'Ecologia Fabio Cantarella ha così detto che finalmente si potranno avviare le procedure di cambio appalto per l'affidamento del servizio di raccolta dei rifiuti alle nuove società. All'appello manca il lotto Centro che verrà affidato con trattativa privata e poi dovrebbe, finalmente, partire la raccolta differenziata in tutta la città con l'eliminazione dei cassonetti.

Il professore Antonino Longo dello studio Allex in qualità di avvocato della Società di Regolamentazione dei Rifiuti ha spiegato nel merito la decisione:  “I Giudici d’appello hanno respinto la tesi di Dusty - che sosteneva di non aver potuto partecipare alla procedura in questione a causa della presunta indeterminatezza della legge di gara- ritenendo, viceversa, come il bando indetto dalla Srr fosse assolutamente chiaro ed inequivocabile nel suo contenuto”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appalto rifiuti, il Cga rigetta il ricorso di Dusty e adesso "si corre" per l'affidamento

CataniaToday è in caricamento