Lunedì, 18 Ottobre 2021
Attualità Nesima / Via Antonio Merlino

Villa abbandonata in via Merlino, la segnalazione del comitato Romolo Murri

L'edificio è di proprietà comunale e da anni aspetta di essere riqualificata

Una saracinesca abbassata. Da via Merlino questo è tutto ciò che si può vedere dell’antica villa nel quartiere di Cibali. Un immobile di proprietà comunale che da anni aspetta di essere rivalutata. Un progetto più volte ribadito dal comitato Romolo Murri che, attraverso il suo presidente Vincenzo Parisi, chiede di trasformare questa struttura in un centro di aggregazione per il territorio. Una seconda vita per struttura che oggi è solo un sito fantasma e vittima di continui furti e devastazioni. Un impianto che, secondo i progetti originali, doveva essere messo al servizio di Cibali e che ora, senza controlli, si è dovuta arrendere di fronte ai continui raid vandalici. La villa rappresenta un pezzo di storia della città e potrebbe essere restaurata attingendo ai fondi europei: un iter già attivato per tanti immobili in tutta la città di Catania.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa abbandonata in via Merlino, la segnalazione del comitato Romolo Murri

CataniaToday è in caricamento