Ritenzione idrica: i cibi ideali per combatterla

Esistono alcuni cibi che ci possono permettere di poter contrastare in maniera naturale la ritenzione idrica: pomodori, cipolla, anguria, asparagi tra i migliori

Da un paio di anni a questa parte gli esperti del settore sono convinti nel considerare la ritenzione idrica una vera e propria malattia i cui sintomi più temuti dalla donne sono sicuramente il gonfiore alle gambe e la cellulite.

Le cause possono essere diverse: vita sedentaria, fumo, alcool ed un consumo eccessivo di sale. Per poterla contrastare bisogna necessariamente partire dalla tavola, utilizzando alimenti che aiutano a drenare i liquidi ed a migliorare la circolazione.

Alimenti contro la ritenzione idrica

Lattuga: ricca di vitamine, svolge una funzione analgesica, sedativa e depurativa. Grazie all'importante contenuto di fibre migliora anche il funzionamento dell'intestino.

Mele: nella sua polpa si trovano sostanze (fibre e fitoestrogeni) in grado di poter sconfiggere cellulite e gonfiori.

Ananas: ideale contro la cellulite grazie alla presenza di un enzima (bromelina) che favorisce la digestione, migliora le infiammazioni ed elimina la buccia d'arancia

Cetrioli: composti quasi esclusivamente d'acqua e per questo sono ideali come spezza-fame. Sono dissetanti e disintossicanti (ricchi di sodio, magnesio, potassio e fosforo)

Anguria: è per il 95% composto da acqua, con poche calorie e tanto magnesio, potassio e fosforo. E' lo spuntino ideale per combattere la ritenzione idrica.

Cipolla: insieme all'aglio è tra i migliori cibi per depurare l'organismo. Combattono le infezioni ed hanno una forte azione diuretica.

Asparagi: aiutano a drenare i liquidi che restano tra i tessuti. Proprietà depurative e diuretiche, contrastano l'azione dei radicali liberi.

Pomodori: sono tra gli ortaggi migliori contro la ritenzione idrica. Ricchi di vitamina C e potassio, sono in grado di migliorare il metabolismo eliminando ristagni, edemi e gonfiori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparatoria in viale Grimaldi, coinvolte almeno sei persone: due i morti

  • Sparatoria in viale Grimaldi, si scava nel mondo della droga per cercare il movente

  • Coronavirus, Musumeci firma nuova ordinanza: cosa cambia adesso in Sicilia

  • Sangue in Corso Sicilia: accoltellato un uomo, residenti esasperati

  • Covid, Musumeci: "Mascherine obbligatorie anche all'esterno senza la distanza di un metro"

  • Incidente mortale a Trecastagni, perde la vita un minorenne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento