Venerdì, 30 Luglio 2021
Alimentazione

Fibre amiche della salute: proprietà e benefici dell'inulina

Le fibre sono molto importanti per la salute del nostro organismo: tra queste particolare importanza è rivestita dall'inulina

L'assunzione giornaliera della giusta quantità di fibre aiuta l'organismo a difendersi da malattie come infarto, ictus e cancro, assicura una buona digestione intestinale e permette di non ingrassare.

Tra le fibre solubili con particolari caratteristiche c'è sicuramente l'inulina. Si tratta di un elemento in grado di aumentare la densità di lattobacilli e bifidobatteri (batteri che favoriscono l'assorbimentto delle sostanze nutritive presenti nei cibi e nelle piante medicinali), diminuendo al contempo la carica dei batteri nocivi.

Molti esperti sono arrivati ad affermare che sotto alcuni punti di vista funziona meglio dei fermenti lattici attivi.  L'azione effettuata sui batteri dall'inulina permette, infatti, di assorbire meglio il magnesio ed il calcio presenti negli alimenti. Da qui l'ulteriore capacità di prevenire l'osteoporosi.

Come se non bastasse, quando viene ingerita, l'inulina consente di controllare l'assorbimento del colesterolo nel sangue e di governare l'ingresso del glucosio e degli acidi grassi (insieme all'acqua funge da gel che agisce direttamente sui villi intestinali). L'inulina è presente in tante verdure, ma in particolar modo nei carciofi, nella cicoria e nel topinambur. 

Può essere acquistata in polvere ed aggiunta a piccole dosi sia in ricette salate che dolci senza che ne venga alterato il contenuto. Come in tutti i casi, prima di utilizzarla è bene chiedere il parere del proprio medico curante in quanto un utilizzo eccessivo potrebbe causare effetti lassativi o meteorismo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fibre amiche della salute: proprietà e benefici dell'inulina

CataniaToday è in caricamento