Sabato, 18 Settembre 2021
Alimentazione

Come fare colazione al bar senza ingrassare

Nel momento in cui decidiamo di non rinunciare mai alla colazione al bar la mattina quando usciamo di casa ecco alcuni consigli che ci potranno tornare utili per non prendere peso

E' innegabile che la colazione al bar rappresenti per molti di noi un 'must' che non deve mancare mai per iniziare al meglio la giornata.

Ma è altrettanto vero che spesso non si fa altro che dire che se si vuole avere una sana alimentazione si dovrebbe evitare di mangiare ogni giorno il classico cornetto farcito di marmellata, nutella, crema bianca, ecc ecc.

La colazione, non va dimenticato, è un pasto molto importante che deve fornire attorno al 20% del fabbisogno giornaliero di energia necessario per affrontare al meglio la giornata.  Per questo motivo è necessario che vi sia il giusto mix di carboidrati complessi, proteine, grassi e zuccheri semplici.

Per capire cosa è meglio mangiare e cosa invece bisogna evitare per non rischiare di prendere peso ecco di seguito alcuni consigli che potranno tornare utili offerti dagli esperti di melarossa.it.

Colazione al bar a dieta - Cosa mangiare e cosa bere 

Il croissant, che contiene grassi vegetali idrogenati, può essere consumato più volte a settimana da chi non è a dieta. Per coloro che invece stanno seguendo un regime alimentare preciso non bisogna mai andare le due volte a settimana (vuoto o mignon). Gli altri cinque giorni meglio la colazione a casa.

Al bar si usa il latte intero, che equivale a 130 calorie a tazza. Troppo per chi vuole perdere peso. Stesso discorso per quanto riguarda lo zucchero (già presente in parte anche nel latte): va sostituito con un dolcificante come lo stevia o come il fruttosio.

Altro aspetto da non sottovalutare è la schiuma del cappuccino: più soffice e spumosa è, più aria contiene e più gonfia la pancia.

Per questo motivo è possibile sostituire sempre al bar il latte intero con lo yogurt bianco. 

Frutta e succhi di frutta - Mangiare frutta a colazione è un’ottima scelta, perché fornisce zuccheri semplici, è facilmente digeribile e apporta vitamine, fibre e minerali. Capitolo succhi di frutta: quelli confezionati contengono troppi zuccheri, ragione per la quale se proprio si ha voglia di frutta meglio che sia frutta vera e propria.

Colazione salata al bar - E' possibile di abbinare ad una spremuta anche del pane integrale con dei formaggi magri (ricotta, caciotta, stracchino) o affettati leggeri come fesa di tacchino o bresaola.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come fare colazione al bar senza ingrassare

CataniaToday è in caricamento