rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Alimentazione

Colon irritabile - Cosa mangiare e cosa evitare

Coloro che soffrono della sindrome del colon irritabile, per evitare di avere più fastidi del dovuto, dovrebbero scrupolosamente seguire un regime alimentare ben definito

L'alimentazione non è una causa scatenante della 'sindrome del colon irritabile' ma di sicuro ne rappresenta un cofattore. Per questo motivo bisogna astenersi dal consumare alimenti grassi o irritanti per la mucosa intestinale in modo da gestire i sintomi tipici della sindrome e limitare la comparsa di nuovi fastidi.

Colon irritabile - Cibi da evitare

- broccoli, cavoli, asparagi, cipolla, aglio, carciofi, mango, frutta sciroppata, more, mele, nespole, papaya

- pere, pesche, anguria, melone, albicocca, avocado, cachi, ciliegie, cocomero, datteri

- miele, frumento e segale, legumi, dolcificanti come xilitolo e mannitolo, prugne, susine

- couscous, farro e derivati, semolino, orzo e derivati, kamut e derivati

- alcolici, bevande zuccherate e gassate, caffe e tè (questi ultimi due possono essere consumati ma con grandissima limitazione)

- meglio evitare anche carne conservata, cibi in scatola, cioccolata, frutta secca, succhi di frutta, gelatine, spezie, patate, dado da cucina, latticini

Colon irritabile - Cosa mangiare 

- bieta, cetriolo, peperoni, pomodori, rape, indivia, insalata, ravanelli, sedano, lattughino, melanzane, olive, zucchine, spinaci

- albicocca, kiwi, ananas, arance, limone, lime, mandarino, banana, frutti di bosco (no more), uva, pompelmo, frutto della passione

- amaranto, quinoa, avena, riso, grano saraceno, sorgo, mais, miglio, tapioca, polenta; vanno bene anche formati di pane, pasta e prodotti da forno che sono ottenute da cereali di farine consentite

- gelato (non ottenuto con latte vaccino), kefir, latte di riso, soia e mandorla 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colon irritabile - Cosa mangiare e cosa evitare

CataniaToday è in caricamento