Lunedì, 27 Settembre 2021
Alimentazione

Giaco: proprietà e benefici del frutto più grande al mondo

Secondo alcuni esperti dell'alimentazione è un frutto che potrebbe tornare utile soprattutto ai vegetariani ed ai vegani come sostituto della carne

In Italia è ancora poco conosciuto, ma il Giaco è un frutto molto nutriente in grado di poter essere utilizzato in diversi modi in cucina. Proviene dalla pianta tropicale Artocarpus heterophyllus, che appartiene alla famiglia delle Moraceae. Viene anche chiamato Kathal, Jackfruit (nel mondo anglosassone) o Jaca.

Diffuso nel nord-est dell'Asia (è il frutto simbolo del Bangladesh), è ricco di minerali e sostante nutritive e benefiche. Il suo sapore a crudo è fresco e genuino ed è simile alla mela o all'ananas, quando si cuoce  diventa simile alla porchetta.  Gli esperti ritengono che in poco tempo potrebbe diventare una vera e propria alternativa alla carne. Ha dimensioni molto grandi (può arrivare anche ad 1 m di lunghezza e mezzo quintale di peso).

Proprietà

- ricco di vitamina C, vitamina A

- è antiossidante

- utile nei processi di guarigione delle malattie a carattere virale

- presenza di vitamina B (B1 e B6) ed altri minerali come manganese, ferro, magnesio, potassio e calcio

- viene definito energizzante naturale grazie agli zuccheri presenti (fruttosio saccarosio)

- i semi sono ricchi di proteine ed è per questo motivo che c'è chi lo ritiene un possibile sostituto della carne e dei derivati animali (diete vegetariane, vegane)

- dai suo frutti maturi se ne può ricavare una farina

- i semi invece devono essere consumati cotti

- dal giaco bisogna estrarre la parte carnosa ed eliminare buccia e sottobuccia

- i suoi petali possono essere mangiati sia cotti che crudi e cucinati in diverso modo come la carne (stufati, arrostiti, al forno, bolliti)

- online esistono tanti snack al gusto di Giaco

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giaco: proprietà e benefici del frutto più grande al mondo

CataniaToday è in caricamento