Intolleranza al lattosio: sintomi e rimedi

L'intolleranza al lattosio è una delle patologie più diffuse in Italia: ne soffre quasi il 50% della popolazione. Esistono però dei rimedi ad hoc

Tra le patologie più diffuse al giorno d'oggi (in Italia, secondo dati attualmente risalenti al 2010 ne potrebbe soffrire quasi il 50% della popolazione) rientra sicuramente l'intolleranza al lattosio, ossia l'incapacità di digerire lo zucchero lattosio a causa della mancata produzione da parte dell'organismo di uno specifico enzima, il lattasi.

L'assenza del lattasi non permette al lattosio di essere digerito ed il soggetto interessato quindi può soffrire di diarrea, flatulenza e crampi addominali. Quando si nasce i livelli di lattasi sono molto alti ma col passare del tempo la capacità di ingerire lattosio diminuisce sensibilmente. E capita spesso che mangiando cibi ricchi di lattosio (latte, yogurt, formaggi stagionati) si possono manifestare i sintomi della patologia.

Intolleranza al lattosio - Sintomi

- astenia

- coliche

- crampi, dolori e gonfiore addominale

- diarrea e flatulenza

- nausea

L'intolleranza, una volta manifestatisi i primi sintomi, viene diagnosticata tramite test medici ad hoc (breath test). E' però possibile provare per un periodo di 3-4 settimane una alimentazione senza lattosio: se successivamente i sintomi ricompaiono quando si mangiano nuovamente latte ed altri prodotti caseari, l'intolleranza è molto probabile. 

La terapia contro l'intolleranza al lattosio consiste in primo luogo nell'esclusione dalla propria dieta dei cibi che contengono lattosio (latte vaccino, latte di capra, latticini freschi, gelati, panna, dolci e biscotti che contengono latte). 

Bisogna prestare attenzione anche all'assunzione di insaccati, che spesso hanno il lattosio come additivo, ed anche ai cibi precotti, al pane in cassetta e ad alcuni farmaci. 

E' inoltre possibile poter assumere integratori di enzima lattasi: si possono acquistare senza prescrizione medica e devono essere assunti quando si stanno per mangiare prodotti che contengono lattosio in modo tale da poterli digerire.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza regionale sul Coronavirus: obbligo di mascherina e più controlli

  • Carabiniere preso a calci e pugni ad un posto di blocco da un 39enne

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Incidente in Tangenziale, traffico in tilt: un ferito grave

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Operazione antidroga, sequestrati 1.300 chili di marijuana: 6 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento