Pomelo: proprietà e benefici

Il pomelo è un frutto proveniente dalla Cina dal cui utilizzo possono derivare benefici per l'organismo vista la presenza di vitamina C ed altre sostanze

Il pomelo è un frutto proveniente dalla Cina avente una forma simile a quella della pera e che si contraddistingue per la presenza di minerali come calcio, ferro, sodio e zinco.

In un primo momento si potrebbe pensare ad un ibrido tra il pompelmo ed il melo, ma nella realtà si tratta di una specie non ibrida che a differenza degli altri agrumi può arrivare a pesare anche 2 kg e raggiungere il diametro di 25 cm. 

Il pomelo può essere consumato crudo dopo averlo sbucciato. Ma è possibile ricavare anche spremute, succhi, marmellate, gelatine, granite e gelati. La buccia del pomelo può essere usata per condire piatti dolci e salati. 

Quando lo si nomina è però necessario fare riferimento in primis alla vitamina C, visto che in 100 g di pomelo sono presenti circa 60 mg di acido ascorbico (216 mg di potassio ogni 100 g). 100 g di pomelo forniscono all'organismo solo 38 calorie che provengono principalmente dai 10 g di carboidrati presenti. 

Pomelo - Benefici

- aumenta il senso di sazietà grazie alla presenza di acqua e fibre

- basso apporto calorico che lo rende un frutto consigliato nelle diete o per le persone obese o in sovrappeso

- le fibre presenti nel pomelo aiutano a migliorare la funzionalità intestinale

- acqua e sali minerali garantiscono una corretta idratazione all'organismo e lo rendono utile per chi di solito beve poca acqua 

- l'alto contenuto di vitamina C e di altre sostanze dall'azione antiossidante lo rende un alleato contro la formazione dei radicali liberi ed un rimedio per proteggere il sistema immunitario dell'organismo 

- proprietà fitochimiche della buccia di pomelo: uno studio cinese ha scoperto interessanti benefici antinfiammatori sia in vivo che in vitro.

Anche in questo, come in tutti gli altri casi, prima di cominciare ad assumere il pomelo è meglio rivolgersi e farsi consigliare dal proprio medico di famiglia. Di solito non viene consigliato a coloro che assumono antibiotici, ansiolitici e medicinali che riguardano le aritmie cardiache.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento