rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Alimentazione

Cocktail di Natale - Tre ricette TOP

Bruno Vanzan, campione del mondo di bartending, ha reso note le 3 ricette per celebrare al meglio le festività

Non c'è niente di meglio, quando si hanno ospiti parenti e/o amici a Natale, che cominciare il pranzo o la cena con un buon cocktail. Per ottenere un risultato eccellente ecco di seguito alcuni consigli sui cocktail forniti da Bruno Vanzan, celebre volto tv e campione del mondo di bartending.

Vanzan è stato vincitore del prestigioso titolo di Premio Barawards Innovazione dell’Anno 2021 con il proprio shake 4Pezzi, ed ha voluto svelare i segreti di 3 ricette dal suo menu della mixology. 

È per me un vero onore aver ricevuto questo importante premio, nato per celebrare con forza le aziende che investono nel lancio di nuovi prodotti, servizi e attrezzature capaci di migliorare attraverso l’innovazione il lavoro dei professionisti del settore. Un riconoscimento frutto del costante lavoro e di tanti anni di gavetta che mi ha permesso di portare la mixology italiana in giro per il mondo, dove è sempre più apprezzata e imitata – spiega Bruno Vanzan – Ed è proprio durante la sperimentazione e l’affinamento di 4Pezzi, shaker professionale in acciaio inox 100% made in Italy lavorato a mano da maestri artigiani, che ho creato questi 3 nuovi cocktail, per permettere a tutti di diventare veri e propri barman tra le mura domestiche o in trasferta durante le festività e shakerare felicità a profusione, nel vero senso della parola. Pochi ingredienti genuini, uno strumento ad hoc e tanta voglia di mettersi in gioco dietro a un bancone così come a tavola: ecco la via per aprire con allegria e convivialità un pranzo o un cenone e accendere l’entusiasmo delle celebrazioni per le feste”.

Very Peri - Servono 4cl di Iovem, 2cl di tequila, 3cl di succo di limone e 1cl di zucchero liquido. Utilizzare come guarnizione alcuni fiori eduli. E' un cocktail che è anche 'instagrammabile' in quanto richiama il 'Colore Pantone 2022'. 

Santa's Hat - Servono 3cl di liquore al caffè, 2cl di vodka, 1 espresso Hausbrandt e aria di nocciola. Per realizzare l'aria utilizzare liquore alla nocciola, zucchero liquido e il sucrose estere che permetterà di inglobare aria all'interno del liquido. Si tratta di un cocktail detto anche 'cappello di Babbo Natale' che andrà poggiato sul tavolo per far sì che la sala da pranzo possa odorare di una aroma inconfondibile.

Campari shakerato al caramello - Servono 6cl di campari, 3 gocce di bitter al cioccolato, 4 lamponi pestati e come guarnizione una cialda di caramello. E' un cocktail in grado di soddisfare i palati più raffinati.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocktail di Natale - Tre ricette TOP

CataniaToday è in caricamento