Benessere

Risveglio al mattino - Cosa fare e cosa non fare

Uno studio sul risveglio effettuato da un medico di New York ci consiglia di non ritardare troppo il risveglio al mattino perchè potrebbe creare degli effetti indesiderati al nostro organismo

Svegliarsi la mattina è, senza dubbio, un trauma per tutti, a maggior rgione per coloro che fanno fatica ad alzarsi anche quando è suonata la sveglia.

Il Dott. Daniel Barone, neurologo presso il New York Presbyterian Hospital, ha voluto effettuare uno studio sui risvegli mattutini. 

Ha in primo luogo evidenziato come svegliarsi, spegnere la sveglia e tornare a dormire  per 10-15 minuti se può creare benessere perchè quando ci riaddormentiamo il nostro organismo rilascia serotonina, nella realtà non fa altro che farci svegliare successivamente con il cervello ancora più in confusione.

Per questo motivo il suo consiglio è quello di impostare la sveglia all'ultimo orario utile e non impostarne tante diverse e doverle spegnere di volta in volta.

Se invece ci si alza prima del suono per la sveglia la maggior parte delle volte vuol dire che abbiamo dormito abbastanza e che il corpo si sta preparando con anticipo ad affrontare la giornata. 

Chiaramente se questo comportamento si verifica spesso e si verifica soprattutto non minuti ma ore prima della sveglia non è sicuramente sintomo di benessere, ma anzi di malessere (in primis possibile depressione).

In ultima analisi il Dott. Barone ha inoltre voluto evidenzaire come addormentarsi e svegliarsi non è un qualcosa di così semplice come premere un interruttore e spingere a seconda dei momenti 'on' o 'off'.

Sono entrambi dei processi. In particolar modo per quanto riguarda il risveglio il cervello ha bisogno di alcune ore per prepararsi dal punto di vista neurochimico e quindi nel momento in cui questo avviene in modo troppo repentino si ha ovviamente uno scombussolamento non indifferente che comporta una sensazione di stanchezza e di sonno maggiore. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Risveglio al mattino - Cosa fare e cosa non fare

CataniaToday è in caricamento