rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cura della persona

Manicure semipermanente senza lampada - Ecco come

In questo periodo nel quale a causa del lockdown in molte zone d'Italia non è consentito andare dall'estetista, ecco un'opzione casalinga per avere comunque delle unghie a posto e ben curate

Anche se non si ha il tempo di andare dall'estetista è comunque possibile realizzare in casa una manicure in grado di dare alle nostre mani un aspetto perfetto ed elegante.

Nel caso specifico vediamo come poter creare una manicure semipermanente senza l'uso della lampada.

Manicure semipermanente senza uso della lampada - Cosa fare

- eliminare tutto lo smalto vecchio con un po' di solvente ed un dischetto di cotone o con dei fogli di alluminio

- sciacquare le mani ed immergerle in una bacinella di acqua tiepida per qualche minuto per ammorbidire il tutto

- accorciare le unghie utilizzando la lima o un tagliaunghie, ma utilizzando poi nuovamente la lima per dare la forma desiderata. La lima deve essere sempre parallela all'unghia

- se la superficie delle unghie non dovesse risultare adeguatamente livellata o grass, utilizzare un levigatore o buffer sulla superficie delle unghie; 

- si può procedere all'applicazione dello smalto; in primis utilizzare un leggero strato di smalto trasparente, successivamente andrà applicato lo smalto del colore prescelto

- per ottenere l'effetto semipermanente senza l'utilizzo della lampada il segreto è il topcoat effetto semipermanente; si tratta di un prodotto che crea uno strato protettivo sull'unghia, che protegge lo smalto e gli conferisce maggiore luminosità

Di topcoat semipermanenti ne esistono veramente molti in commercio; tra i più utilizzati, perchè riesce a penetrare nello strato di colore, ad essere asciutto in pochi minuto e ad essere lucido e resistente, c'è sicuramente il 'Flash' di Tns Cosmetics.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manicure semipermanente senza lampada - Ecco come

CataniaToday è in caricamento