Pelle sensibile: consigli per mantenerla in salute

Esistono alcuni comportamenti che, se adottati, possono permettere a coloro che hanno la pelle sensibile di non incorrere in infiammazioni, arrossamenti o altri tipi di problemi

Per mantenere sempre la propria pelle curata è necessario avere una beauty routine corretta e completa, soprattutto per coloro che hanno pelli sensibili (maggiormente predisposte agli agenti fisici e chimiti che entrano in contatto con essa).

Le cause della pelle sensibili sono in primis di natura ereditaria. Ma anche una pelle normale nel corso del tempo può diventare sensibile a causa di sole, vento, sbalzi termici, applicazione di prodotti cosmetici aggressivi, stress, fumo, alcool e dieta non equilibrata.

Coloro che hanno la pelle sensibile devono quindi averne cura in maniera mirata e specifica e devono soprattutto porre in essere alcuni comportamenti, di seguito elencati.

Nuovi test prima di introdurre nuovi prodotti - Nel momento in cui si decide di utilizzare un nuovo prodotto è bene fare un test in una zona del corpo piccola per controllare la reazione. Il collo è la zona ideale perchè quella più spessa e più reattiva.

Nichel - Il nichel è uno dei principali responsabili di irritazioni ed arrossamenti della pelle e si trova ovunque (gioielli, cerniere, cosmetici, prodotti per capelli). Bisogna quindi evitare di indossare accessori che possono irritare la pelle.

Prodotti utilizzati - Bisogna sempre utilizzare prodotti in linea con le caratteristiche e le esigenze della propria pelle. Per la cute grassa meglio gel fluidi e leggeri sebo equilibranti. Per la pelle secca meglio creme dalla texture  corposa che impedisce la dispersione dei liquidi (evitare detergenti schiumogeni ed acqua). Per la pelle sensibile preferibili prodotti dalle formulazioni lenitive e delicate.

Struccarsi prima di andare a dormire - Non farlo ogni sera comporta una pelle sempre più spenta e l'aumento dei pori dilatati e delle relative impurdità, compresi acne e brufoli. Velocizza inoltre l'invecchiamento della pelle e la progressione delle rughette sul contorno labbra ed occhi.

Esfoliazione - Per coloro che hanno una pelle sensibile può essere un'arma a doppio taglio se si esagera perchè può portare la pelle a produrre più sebo e quindi comportare la formazione di imperfezioni o una eccessiva sensibilizzazione (arrossamenti o infiammazioni). Meglio quindi prediligere il gommage anzichè lo scrub. 2 volte alla settimana per pelle grassa, una volta alla settimana per pelle normale o secca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento