rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cura della persona

Deodorante: quale e come sceglierlo

A seconda del tipo di pelle e del tipo di sudorazione bisogna scegliere per la propria igiene personale un deodorante ad hoc: ecco alcuni consigli al riguardo

L'igiene personale è qualcosa di indispensabile. Non è però sempre facile riuscire a reperire sul mercato il prodotto, nello specifico il deodorante, che può fare al caso nostro.

Alzi la mano chi non resta davanti agli scaffali per minuti e minuti ragionando se sia meglio acquistare un antitraspirante piuttosto che un antimacchia, uno spray piuttosto che un roll-on.

Prima di prendere in considerazione i diversi tipi di deodorante è bene però fare una distinzione tra deodorante vero e proprio e deodorante anti-traspirante.

Il deodorante, a base di alcool, ha la funzione di mascherare i cattivi odori perchè interviene sui batteri che ne costituiscono la causa.

L'anti-traspirante invece, come dice la stessa parola, limita la traspirazione e la quantità di sudore presente nelle ascelle. Si tratta di un prodotto indicato per coloro che hanno una sudorazione eccessiva. Si riconosce perchè sono presenti elementi come sale di alluminio, zirconio (che vengono indicati come aluminium chloride, aluminium, chlorydrate, aluminium zirconium).

Deodorante - Quali tipi

Spray: si può spruzzare in maniera facile ed omogenea ed è un prodotto ideale nel momento in cui viene condiviso con altre persone perchè non entra in contatto con la pelle. Pur avendo una profumazione forte contengono spesso eccessive quantità di alcool.

Stick e roll-on: consentono di applicare il deodorante in maniera uniforme e sono facili da portare anche in giro perchè di minori dimensioni. Di solito, per questioni di igiene, non vanno condivisi con altri perchè per essere utilizzati devono andare a contatto con la pelle. Bisogna però fare attenzione a non metterne una quantità eccessiva perchè si rischia una occlusione dei pori.

Crema: è consigliata a coloro che hanno una sudorazione eccessiva. Di contro però può avere l'effetto di macchiare i vestiti se non viene fatta asciugare in maniera corretta.

Pelli delicate - Alcuni consigli

- controllare la composizione di quello che si compra ed eviare alcuni ingredienti come interferenti endocrini (sostanze negative per il nostro sistema ormonale propylparaben, butylparaben e il filtro solare ethylhexyl methoxycinnamate) e triclosan (antibatterico che può provocare come effetto collaterale resistenza agli antibotici e può comportare anche l'insorgenza di determinate malattie.

- optare per prodotti delicati e naturali. Perfetti in questo senso i deodoranti a base di allume di potassio, allume di rocca, in grado di eliminare il cattivo odore e contrastare la sudorazione. Costituiscono ingredienti perfetti per le formule dei deodoranti anche la salvia (antisettico e rinfrescante), il rosmarino (purificante ed astringente) ed il mirto (igienizzante e tonificante).
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Deodorante: quale e come sceglierlo

CataniaToday è in caricamento