Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cura della persona

Olio di argan: quali benefici

Utilizzato sia in ambito cosmetico che in cucina, l'olio di argan viene sempre più preso in considerazione grazie ai suoi effetti benefici

L'albero d'argan, detto anche albero della vita, è diffuso principalmente nella zona pianeggiante ed occidentale del Marocco

Da qui è possibile estrarre l'olio d'argan, un bene che viene considerato molto raro perchè non si è riusciti ad esportare l'albero al di fuori del suo territorio naturale. 

L'olio di argan al giorno d'oggi viene utilizzato sia in cucina che in ambito cosmetico. Se viene utilizzato come condimento lo si ottiene attraverso la tostatura dei noccioli. Se invece l'obiettivo è la cosmesi viene spremuto a freddo. 

Olio di argan - Le diverse funzioni 

- La presenza di sostanze antiossidanti come tocoferoli, vitamina E, acidi grassi e flavonoidi lo rende un elemento importante per prevenire l'invecchiamento.  

- Quando viene applicato sulla pelle raggiunge gli strati più profondi e grazie alla presenza di polifenoli la rende più elastica e resistente

- E' inoltre consigliato per l'idratazione del viso e del corpo dopo l'esposizione al sole in estate, soprattutto se secca o screpolata. 

- Stesso discorso per quanto riguarda le unghie. Se si rompono con facilità è possibile, tramite un trattamento fai da te (un cucchiaino di olio ed uno di succo di limone) poterlo mettere sulle unghie. 

- Può inoltre essere utilizzato nel caso vi sottoponiate a massaggi  a causa di contratture muscolare e crampi o prima di fare un bel bagno in vasca con delle gocce dentro la vasca stessa o sulla pelle (miscelandolo con del sale). 

- Dopo la rasatura o la ceretta per alleviare eventuali rossori o irritazioni. 

- Applicare olio d'argan sui capelli umidi prima di asciugarli per rinforzare i capelli se sono deboli e sfibrati. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Olio di argan: quali benefici

CataniaToday è in caricamento