Sbornia: cause, sintomi e rimedi

La sbornia è letteralmente una intossicazione da alcolici che può avere conseguenze più gravi nel momento in cui viene combinata con l'assunzione di farmaci, droghe o cibo pesante

Quando parliamo di sbornia ci riferiamo ad una intossicazione da alcolici, ossia un accumulo di alcol nel sangue.  Di solito si verifica 8-12 ore dopo aver bevuto l'ultimo bicchiere ed ha una incidenza proporzionale alla quantità e qualità degli alcolici che sono stati bevuti. Influiscono sulle condizioni del soggetto interessato, ovviamente, anche l'eventuale assunzione di cibo, farmaci e droghe.

Sbornia - Sintomi

- nausea e vomito
- cefaela
- malessere generale
- stanchezza
- confusione mentale ed agitazione
- cervicalgia
- testa pesante, disturbi del linguaggio e dell'equilibrio
- acidità gastrica e disidratazione

Post-sbornia - Cosa evitare

- non è vero che bisogna ber alcool quando ci si sveglia;

- non è vero che bisogna bere coca cola o caffè o succo di limone per attenuare il mal di testa; nella realtà viene ancora di più irritata la mucoa dello stomaco a causa della stimolazione alla produzione di succhi gastrici;

- non bisogna usare farmaci antidolorifici, perchè alcuni di questi appesantiscono ancora di più il fegato e lo stomaco;

Post-sbornia - Consigli utili

Bere tanta acqua - L'alcool favorisce la disidratazione corporea che causa il mal di testa tipico del post-sbornia. Una idratazione abbondante accelera la depurazione dall'etanolo. Consigliati anche i frullati a base di frutta che integrano acqua e sali minerali. Applicare una crema idratante sul viso e qualche fetta di cetriolo sugli occhi per rinfrescare la pelle.

Colazione - L'alcool assunto appesantisce stomaco e fegato e riduce la presenza di vitamina B. Ragione per la quale bisogna necessariamente essere leggeri a colazione: frutta e pane con marmellata o miele.

Carciofo e cardo mariano - Si tratta di due vegetali con capacità depurative e diuretiche che spesso infatti sono contenuti in pillole adatte a far passare la sbornia. In caso di necessità possono essere assunti anche come integratori alimentari.

Attività fisica - Anche un leggero movimento può aiutare il corpo ad essere più ossigenato. Evitare però di fare sport perchè l'alcool causa ipoglicemia: meglio una semplice passeggiata.

Rimedi fitoterapici

- Pueraria montana lobata: pianta che proviene dal Giappone e che facilita l'eliminazione dell'acetaldeide dal sangue

- Pyrus pyrifolia: frutto originario della Cina che riduce i livelli ematici dell'alcool

- Fico d'India: riduce i sintomi prodotti dai mediatori dell'infiammazione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

Torna su
CataniaToday è in caricamento